Roma, Calafiori: “Ho realizzato il mio sogno da bambino”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:18

La Roma ha deciso di blindare uno dei suoi gioielli, Riccardo Calafiori. Che ha firmato l’accordo con la società giallorossa diventando così un perno della squadra anche per il futuro.

Roma
Calafiori abbraccia Dzeko (Getty Images)

Il difensore giallorosso ha parlato sul sito internet ufficiale dopo la firma sul contratto che lo legherà al club giallorosso fino al 2025. “Sono contentissimo, era il mio sogno sin da quando ero bambino.È un passo importante, mancava quel pizzico in più per sentirmi pienamente parte della Prima Squadra” ha detto il laterale sinistro.

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Roma, Totti può portare in giallorosso un campione francese

LEGGI ANCHE–>Roma, Pinto prepara la rivoluzione a gennaio: ci saranno cessioni e rinnovi

Roma, le parole di Calafiori

Roma
Calafiori @getty images

“Ora sono un calciatore della Prima Squadra e mi sembra quasi impossibile. È la cosa più bella al mondo. Significa tantissimo per me. Ogni ragazzo cresciuto qui, con la passione per questi colori, sogna un giorno di arrivare fino a qui. Sembra che io ci sia riuscito e ancora non me ne rendo conto” ha detto ancora Calafiori, che ha parlato anche dei tanti giovani lanciati quest’anno dai giallorossi.”Quest’anno con i giovani sembra ci sia un feeling diverso visto che molti altri miei compagni stanno salendo e facendo presenze e convocazioni. Abbiamo più fiducia e ci sentiamo più tranquilli. Fonseca mi ha aiutato molto, non ho paura di giocare quando sono con lui, sento la sua fiducia” ha detto il difensore. Che rivela ora un altro grande sogno: “Vincere qualcosa con questa maglia. Preferisco non parlare prima ma tutti i miei compagni hanno lo stesso obiettivo. Vincere qualcosa con la maglia della Roma sarebbe perfetto per me, un sogno”.