Calciomercato Roma, giocatore già al bivio? La situazione dello spagnolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:51
calres perez
@getty images

CALCIOMERCATO ROMA CARLES PEREZ – Arrivato lo scorso 30 gennaio, proprio sul finire del calciomercato dopo una lunga trattativa con il Barcellona (un milioni di prestito oneroso più 11 per il riscatto e ulteriori 4,5 di bonus) oggi Carles Perez non ha ancora dimostrato il suo valore. Sappiamo bene tutti che l’ambientamento con il campionato italiano non è semplice, basti vedere che anche un giocatore d’esperienza come Steven Nzonzi non abbia mai reso nel club capitolino.

LEGGI ANCHE: Totti, Batistuta e Cafu di nuovo insieme

LEGGI ANCHE: Roma-Cagliari 3-1, i commenti Social dei tifosi: Pedro e Fonseca criticati

Calciomercato Roma, dilemma Carles Perez

carles perez as roma
@getty images

Lungi paragonare il centrocampista ex Siviglia con lo spagnolo, anche perché per essere considerati scelte sbagliate sul mercato bisogna avere dati ben precisi. Il minutaggio dell’esterno offensivo classe ’98 non è stato molto alto: la scorsa stagione, condizionata dal Covid e dalle tante partite ravvicinate in estate, ha totalizzato 563 minuti in campionato (14 presenze) e 206 in Europa League (3 presenze), con due gol realizzati, uno per competizione.

LEGGI ANCHECalciomercato Roma, nuovo portiere: accelerata per gennaio

Calciomercato Roma, quale futuro per Perez?

In questa stagione proprio in quel reparto è arrivato un suo connazionale, di grande esperienza, anche lui ex blaugrana, vale a dire Pedro, che gli ha sicuramente tolto la scena. In questa stagione però il giovane esterno alto ha giocato 5 partite di Europa League, senza segnare, e 7 in campionato, con una rete. Da notare i soli 18 minuti disputati nelle ultime cinque di campionato. A breve aprirà il calciomercato, dove di occasioni ce ne saranno tante, tra tutte magari anche quella che porta al Papu Gomez dell’Atalanta, ormai separato in casa. Chissà se magari lo spagnolo possa essere inserito anche nella trattativa. Insomma, dargli quel giusto minutaggio che merita oppure prendere altre strade?