Calciomercato Roma, l’esterno non rinnova e i giallorossi ci ripensano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:30

Calciomercato Roma, ormai è difficile il rinnovo con il Napoli. E i giallorossi sono graditi al terzino albanese Hysaj.

calciomercato Roma
Hysaj non rinnoverà con il Napoli (Getty Images)

Già nelle scorse sessioni di mercato il nome di Hysaj è girato parecchio dalle parti di Trigoria. Un interesse mai nascosto dai giallorossi verso il terzino adesso al Napoli che potrebbe tornare utile ai giallorossi, sempre alla ricerca di un’alternativa a Karsdorp in quel ruolo.

La trattativa per il rinnovo con il Napoli si è arenata da diverso tempo ormai. E il giocatore in scadenza a giugno ha ormai capito che il suo tempo, con la magli azzurra addosso, è quasi finito. Ed ecco perché la Roma è alla finestra, pronta anche a mettere sul piatto qualche milione di euro per portarlo già a gennaio agli ordini di Fonseca.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, frenata per Reynolds: Fonseca ha pronta l’alternativa

Calciomercato Roma, Hysaj si sta guardando attorno

Roma
Fonseca (getty images)

A confermare che i problemi con De Laurentiis ci sono è anche il procuratore dell’esterno, Mario Giuffredi, nelle parole riportate oggi dalla Gazzetta dello Sport: “Di questo rinnovo si parla da due anni. Il Napoli aveva delle esigenze, noi le abbiamo capite, e siamo andati incontro in tutto e per tutto. Adesso non so più se riusciremo a trovare un accordo. Fatto sta che è arrivato il momento di guardarsi intorno per una nuova sistemazione”.

La Roma, è senza dubbio, una piazza gradita al terzino. I giallorossi però vogliono capire se ci sono i margini di portarlo già a gennaio senza spendere eccessivamente per un calciatore che tra sei mesi si potrebbe svincolare e quindi prenderlo senza versare nemmeno un euro nelle casse del Napoli. Trattare con De Laurentiis è quasi impossibile sotto questo aspetto. Ecco perché si parla soprattutto di una trattativa per giugno, come potrebbe accadere del resto con l’altro calciatore del Napoli Milik. Nel frattempo si continueranno a sondare le altre piste già calde.