Calciomercato Roma, Mkhitaryan: una bella notizia per dimenticare lo stop

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:58

Calciomercato Roma, per Mkhitaryan arriva una bella notizia che rende meno amaro l’infortunio che gli farà probabilmente saltare la sfida contro lo Spezia. Sono stati infatti raggiunti i presupposti per il rinnovo automatico del contratto.

Roma
Mkhitaryan, prolungherà il contratto con la Roma (getty images)

Mkhitaryan e la Roma: il matrimonio continuerà anche nella prossima stagione. Il centrocampista infatti ha raggiunto i requisiti per il prolungamento del contratto che avverrà in automatico. Decisive le gare contro Lazio e Spezia che gli hanno permesso di conquistare questo traguardo.

Non ci saranno altri problemi. Sia il centrocampista offensivo che la società capitolina hanno tutta l’intenzione di mettere nero su bianco già nelle prossime settimane per suggellare in maniera definitiva l’accordo. Mkhitaryan quindi, anche nel prossimo campionato, vestirà la casacca giallorossa. Manca solamente l’annuncio ufficiale, che ci sarà solamente alla fine di questo periodo tormentato quando Pinto si tufferà sui rinnovi di contratto. Quello dell’armeno è uno dei primi.

LEGGI ANCHE: Roma, alta tensione a Trigoria: ammutinamento dei calciatori

LEGGI ANCHE: Roma-Spezia, Fonseca nei guai: si fermano due titolari

Calciomercato Roma, l’armeno rimane in dubbio

Roma
Mkhitaryan @Getty Images

C’è anche una “cattiva” notizia. Il centrocampista – così come scrive la “Gazzetta dello Sport” – rimane in dubbio per la gara in casa di domani contro lo Spezia. Ieri non si è allenato con il resto del gruppo e oggi si attendono le parole di Fonseca in conferenza per capire se ci sono delle novità.

In ogni caso il recupero è difficile visto che si tratta di un problema muscolare. La Roma non vuole comunque rischiare il suo impiego per non perderlo per un periodo più lungo. Si valuterà anche domani mattina se sarà il caso di utilizzarlo. In ogni caso, la cosa certa al momento, è che sarà un punto fermo anche per il prossimo campionato.