Calciomercato Roma, per Dzeko il procuratore insiste: si riapre la trattativa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:22

Calciomercato Roma, per Dzeko il procuratore Lucci insiste: vuole trovargli un’altra sistemazione. E secondo Tuttosport si riapre la trattativa con l’Inter pe lo scambio.

Alexis Sanchez, si potrebbe riaprire la trattativa per lo scambio con Dzeko (Getty Images)

Non molla Alessandro Lucci: il procuratore di Edin Dzeko vuole il meglio – giustamente – per il proprio assistito. E cercherà da qui alla fine della finestra di mercato di far cambiare aria al bosniaco. Tanto da poter riallacciare una trattativa, che ieri sera è stata stroncata da Marotta, che porterebbe allo scambio con Sanchez.

Ne parla Tuttosport questa mattina, anche se sempre il secondo quotidiano torinese, il tempo a disposizione è così poco che alla fine non se ne farà nulla. E allora l’unica soluzione rimane quella di ricucire un rapporto ormai pressoché finito. E c’è un solo modo per fare questo. Che Dzeko si presenti davanti a Fonseca e alla squadra per chiedere scusa. Difficile.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, corsa contro il tempo per le cessioni | Sorpresa last minute

Calciomercato Roma, Dzeko alla fine potrebbe rimanere

Pinto è a lavoro per ricucire il rapporto (getty images)

La sensazione a poco meno di 48 ore della chiusura del calciomercato, è che Dzeko per il momento messo in disparte dal tecnico portoghese, rimanga alla Roma fino alla fine della stagione. Una situazione che dovrà portare per forza di cose a degli sviluppi. Anche perché sarà difficile non utilizzare un calciatore che prende 7,5 milioni di euro a stagione. 

Saranno ore calde e lunghe. E con in mezzo una partita, quella di stasera, da vincere a tutti i costi per mettersi definitivamente alle spalle un momento negativo. Quello che la squadra ha passato dopo il derby e dopo l’eliminazione in Coppa Italia. Lì Dzeko in campo c’era, ma il suo apporto è mancato. E tutti sappiamo com’è andata a finire dopo.