Calciomercato Roma, il super scambio è possibile: arrivano conferme

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:25

Calciomercato Roma, anche secondo i media inglesi l’Everton potrebbe trattare Dzeko per la prossima stagione: possibile scambio. 

Roma
Dzeko (Getty Images)

L’Everton è interessato a Edin Dzeko. Secondo i media inglesi il club che ha allenatore Carlo Ancelotti, avrebbe puntato per la prossima stagione l’attaccante giallorosso. E in ballo ci potrebbe essere lo scambio con Moise Kean, che tornerà dal prestito al Psg.

La società di Liverpool però non è convinta dell’italiano e vorrebbe trovare un centravanti d’esperienza che vada a completare il pacchetto avanzato. E, oltre alla carta Kean, l’Everton si potrebbe giocare quella che ha già in mano: Olsen, già in prestito con i Toffees, che probabilmente giocherà titolare anche nel prossimo weekend. Ma la Roma gradirebbe, decisamente, che nella trattativa venisse inserito anche l’attaccante in forza alla squadra di Parigi.

LEGGI ANCHE: Calciomercato, rinnovo Mkhitaryan | Raiola ce l’ha con la Roma: i motivi

LEGGI ANCHE: Verso Juventus-Roma, le conferenze di Pirlo e Fonseca: orario e streaming

Calciomercato Roma, intanto Dzeko è tornato con il gruppo

Calciomercato Roma
Kean @ Getty Images

Nel frattempo, Edin Dzeko, è tornato a lavorare con il gruppo. Ha fatto un passo indietro, è stato per il momento perdonato da Fonseca, ed ha stupito i compagni – scrive il Corriere dello Sport – per come si è presentato di nuovo a lavoro con il resto della truppa. Dzeko sta bene fisicamente e ha capito di aver sbagliato. Adesso ha un solo obiettivo: quello di tornare utile alla causa.

Oggi si capirà se Fonseca lo porterà domani a Torino. C’è attesa per la conferenza stampa di questo pomeriggio. Quella contro la Juventus è una delle sfide più sentite nell’ambiente giallorosso. Il tecnico lo sa bene e allora potrebbe decidere di convocare l’attaccante bosniaco. Inizialmente andrà in panchina, con Borja Mayoral in campo dal primo minuto. Poi si valuterà in corsa in base all’andamento della gara. In ogni caso, lo strappo è ricucito. E non può che essere un bene per la Roma.