Roma, da martedì di nuovo a Trigoria: Zaniolo è pronto a tornare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:18

Roma, domani è l’ultimo giorno d’isolamento per Nicolò Zaniolo. Da martedì, dopo le visite mediche, sarà di nuovo a Trigoria. 

Zaniolo
Zaniolo (getty images)

Dopo 21 giorni senza sintomi, si può interrompere la quarantena. Le disposizioni del governo quindi, da martedì, libereranno Nicolò Zaniolo che potrà così tornare ad allenarsi a Trigoria. Prima però un passaggio da Villa Stuart per le visite mediche, propedeutiche alla ripresa dell’attività agonistica.

Una boccata d’ossigeno per il calciatore giallorosso, che così potrà tornare a respirare l’aria di campo dopo un periodo non certo semplice. È stato nella bufera per la sua vita sentimentale, oltre al fatto che l’infortunio di settembre lo ha messo ko, moralmente, per un periodo. Ma adesso è tutto passato. Si ricomincia.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, è addio | Ipotesi rescissione

Roma, per Zaniolo consulto con Fink

Roma
Zaniolo a Villa Stuart

Nelle prossime settimane, inoltre, ci potrebbe essere un consulto con il dottor Fink, colui che lo ha operato la seconda volta. Se tutto andrà per il verso giusto, allora potrebbe davvero iniziato il countdown per un suo ritorno in campo ad aprile. E poi rimane il grande sogno.

Eh sì, perché Nicolò spera di andare all’Europeo. Mancini lo sta aspettando. E lui ha voglia di mettersi la maglia azzurra addosso. Ne parlerà con la Roma, che fino a poco tempo fa non era tanto convinta di questa ipotesi. Ma se sta bene, il ragazzo potrebbe prendere parte alla spedizione azzurra. Che partirà, inoltre, da Roma. Un motivo in più per esserci.