Calciomercato Roma, rivoluzione tra i pali | Occasione Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:34

Calciomercato Roma, a fine stagione sarà rivoluzione tra i pali. A meno di un girone di ritorno di alto livello, l’addio a Pau Lopez è sicuro. Anche il futuro di Mirante è però in discussione: senza rinnovo, c’è il Milan in agguato.

Calciomercato Roma
(Getty Images)

Nel corso di questa stagione la Roma ha confermato di avere un problema tra i pali. Il rendimento di Pau Lopez è stato insufficiente. A iniziare la stagione da titolare era stato però Antonio Mirante. L’ottimo finale della scorsa stagione gli era valsa la conferma tra i pali. E dopo dei riscontri positivi alcuni guai fisici ne hanno penalizzato il rendimento. Nel complesso, Mirante ha sbagliato solo la partita contro il Napoli. Per il resto c’è stato un altro errore a Bergamo in una partita in cui in ogni caso la Roma nel secondo è stata letteralmente spazzata via. I punti persi in quella occasione non sono certo da addebitare a Mirante.

Eppure Fonseca ha deciso di puntare fino alla fine della stagione su Pau Lopez. E il rinnovo del contratto in scadenza a giugno tarda ad arrivare.

LEGGI ANCHE: Roma, i tifosi giallorossi lo difendono: “Non ti meritano”

LEGGI ANCHE: Roma, anche dai giallorossi messaggio d’incoraggiamento per Gresele

Calciomercato Roma, Milan interessato a Mirante

Calciomercato Roma
Mirante (Getty Images)

Probabilmente il rinnovo di Mirante non è in cima alla lista delle cose da fare del nuovo general manager Tiago Pinto. E così, come conferma l’edizione odierna del Corriere dello Sport, inevitabilmente Mirante inizia a guardarsi intorno. A 37 anni è sicuro di potere continuare su altissimi livelli e il Milan sarebbe interessato a prenderlo come secondo di Donnarumma. I buoni rapporti tra il suo agente e Massara potrebbero facilitare la trattativa. Del resto senza telefonate da parte della Roma, Mirante in scadenza di contratto a giugno è liberissimo di firmare. Nelle prossime settimane si capirà qualcosa in più sul suo futuro.