Roma, diritti tv: Sky o Dazn? La posizione della società giallorossa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:31

Roma, ancora la Serie A non sa chi trasmetterà per il prossimo triennio i diritti televisivi: Dazn è avanti su Sky. Ma si temporeggia.

Paolo Dal Pino (Getty Images)

Non c’è mai stata una linea comune. Questo è evidente e sotto gli occhi di tutti. E di conseguenza la Serie A ancora non sa a chi affidare i diritti tv per il prossimo triennio. Si deciderà tutto la prossima settimana dopo l’assemblea di Lega andata in scena ieri.

La Roma, secondo quanto riporta Repubblica, avrebbe votato no a dare i diritti a Dazn. L’unico grande club non convinto dell’offerta della piattaforma che gestisce tre partite nel weekend. E allora Dal Pino, dopo aver visionato le offerte e i punti strategici, ha deciso di rinviare la votazione.

LEGGI ANCHE: Roma, Tiago Pinto lavora per l’arrivo di Pedro Ferreira

LEGGI ANCHE: Roma-Udinese, match a rischio | Causa inaspettata

Roma, si punta a fare entrare Discovery

Roma
Diletta Leotta, volto noto di Dazn @Getty Images

Secondo Milano Finanza, ieri durante l’assemblea i presidenti avrebbero chiesto un coinvolgimento del network americano Discovery, che già si era fatto avanti nella prima parte della trattativa. E, l’idea maturata, sarebbe quella di far sì che la controllata Eurosport ottenga un contratto di sub-licenza per trasmettere alcuni immagini.

La situazione non è comunque chiara. Ci saranno ancora 7 giorni per poter valutare bene i pro e i contro. Fatto sta che al momento Dazn è avanti. Ma rimangono forti dubbi sulla tenuta della piattaforma che ha mostrato, anche quest’anno, alcuni problemi.