Roma, Tiago Pinto lavora per l’arrivo di Pedro Ferreira

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:53

Roma, il general manager Tiago Pinto gode della massima fiducia dei Friedkin e sta cercando di organizzare al meglio la prossima stagione agonistica già da ora.

Calciomercato Roma
De Sanctis e Fonseca (Getty Images)

Anima e corpo Tiago Pinto si è tuffato nella sua avventura giallorossa. E, chiuso il mercato invernale, sta lavorando per mettere mano alla macchina amministrativa e all’area sportiva della Roma. Studia ogni giorno l’italiano – si legge su Il Tempo – e sta valutando se portarsi qualche uomo di fiducia.

Con Morgan De Santis sta lavorando bene. I due si piacciono e sono in sintonia. Ma questo non preclude la possibilità che possa esserci qualche nuovo innesto. Il nome è quello di Pedro Ferreira, capo scouting del Benfica. Il ruolo, in questo momento in seno ai giallorossi, è occupato da Antonio Cavallo, che però è pronto a tornare insieme a Petrachi dalla prossima stagione. Il diesse è vicino alla Fiorentina.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, arriva Allegri: “Sono sicuro che ha già firmato”

LEGGI ANCHE: Roma-Udinese, match a rischio | Causa inaspettata

Roma, Pinto a lavoro per i rinnovi

Mkhitaryan (getty images)

Quello di Ibanez è vicino. Poi Villar, Mkhitaryan e Pellegrini. Lo spagnolo e l’italiano verranno chiamati nelle prossime settimane. La discussione è già stata impostata e si dovrebbe solamente concludere un accorso che e stato pressoché trovato. Diverso, invece, il discorso per l’armeno.

Il trequartista vuole firmare. A Roma sta bene. E gli piace essere al centro del progetto. Sente la fiducia di tutti e si sta esprimendo al massimo. Ma c’è sempre la questione Raiola – così come riporta Il Romanista questa mattina – che gli ha chiesto di temporeggiare. I problemi sono legati a delle commissioni non pagate o decurtate nel rinnovo di Calafiori. Le prossime settimane saranno decisive. Ma se fosse per Mkhitaryan lui avrebbe già firmato. Intanto, domenica, guiderà di nuovo l’attacco giallorosso.