Calciomercato Roma, l’attaccante chiude al ritorno: “Sto bene qui”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

Calciomercato Roma, l’attaccante in prestito chiude al ritorno in giallorosso. “Mi immagino qui ancora a lungo”.

Calciomercato Roma
Kluivert, vorrebbe rimanere al Lipsia @getty images

Justin Kluivert ha parlato al sito Goal.com. Una lunga intervista quella concessa dall’attaccante olandese che ha spiegato quali sono i suoi progetti futuri. “Qui c’è più spazio per me rispetto alla Serie A. Mi immagino al Lipsia ancora a lungo. Sono soddisfatto e voglio dare il massimo fino alla fine della stagione e oltre. Vedremo cosa mi riserverà il futuro”.

Se così fosse, la Roma potrebbe chiudere l’operazione sulla base di 12 milioni di euro. Una cifra importante per un calciatore che nella Capitale non si è ambientato. E che quindi ha deciso, la scorsa estate, di trasferirsi in Germania. “Già nel 2018 avevo visitato il centro sportivo del Lipsia, non so perché non abbia scelto subito di venire qui. Ma adesso sto bene. Nagelsmann mi sta rendendo molto duttile: mi impegna un po’ come esterno e poi anche centrale. Mi piace perché giochiamo su ritmi veramente alti”.

LEGGI ANCHE: Roma, le ultime da Trigoria: emergenza totale in difesa

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, l’Inter fa sul serio | Richiesta provocatoria

Calciomercato Roma, le parole di Kluivert

Kluivert
Justin Kluivert @Getty Images

“Mio papà pensava che rimanere un altro anno all’Ajax mi avrebbe fatto bene – ha spiegato – ed è sicuramente importante ascoltare i consigli dei genitori. Ma io credevo fosse il momento giusto per trasferirmi alla Roma. È stata una mossa che mi ha aiutato molto. Essere di fronte a delle difficoltà, per la prima volta, nella mia carriera, mi ha fatto maturare e crescere”.

Kluivert, infine, ha reso noti i motivi della scelta del numero di maglia: “Alla Roma ho scelto il 34 in onore di Appie Nouri. Avevamo anche pianificato che nella seconda stagione avrei preso l’11 che poi, però, è rimasto a Kolarov. Così ho preso il 99, il mio anno di nascita”.