Roma, conti ancora in rosso: importanti le perdite nel primo semestre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:21

Roma, la società giallorossa si prepara ad approvare il bilancio, ancora in rosso. In settimana si riunirà il consiglio d’amministrazione

Calciomercato Roma
Tiago Pinto

La prossima settimana il cda della Roma si riunirà per approvare il bilancio dei primi sei mesi dell’esercizio 2020-2021. E sarà ancora in rosso. Secondo quanto riporta Il Tempo, le perdite stimate dovrebbero essere attorno agli 87 milioni di euro. Cifra che spaventa ma che non si distanzia più di tanto dai sei mesi precedenti.

Inoltre, l’anno scorso, sono mancati gli introiti relativi al botteghino e all’accordo con Nike, che sta solamente fornendo il materiale tecnico e ha rescisso l’accordo un anno prima in maniera unilaterale. In attesa che entri in gioco New Balance, è questa la situazione.

LEGGI ANCHE: Roma, Fonseca prepara l’ennesima staffetta

LEGGI ANCHE: Roma, l’ex allenatore rischia un nuovo esonero

Roma, anche dal mercato poche entrate

Roma
New Balance, è il nuovo sponsor tecnico della Roma (getty images)

Anche dalla finestra di mercato estiva la Roma non è riuscita ad avere milioni freschi. Sono stati pochi i movimenti in uscita: Kolarov, Gonalons, Defrel e Schick, che hanno portato solamente 13 milioni di euro nella voce plusvalenze. 

Per invertire questa rotta, spiega ancora il quotidiano romano, i Friedkin avrebbero l’intenzione di mettere mano ancora al reparto commerciale del club. Oltre al fatto che il corteggiamento con Qatar Airways prosegue, così come quello con Hyundai. Anche se, in quest’ultimo caso, un accordo appare lontano. Infine va avanti la ricerca dell’uomo che vada a sostituire il dimissionario Francesco Calvo, mentre per quanto riguarda la posizione del team manager sarebbero sotto esami i nomi di tre ex calciatori giallorossi. Anche fuori dal terreno di gioco sarà una settimana importante per la Roma.