Sponsor AS Roma, possibile nuovo ingresso al posto di Hyundai

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:22
Calciomercato Roma, futuro Zaccagni | C'è l'annuncio
Dan Friedkin ©️Getty Images

Ancora tanta strada da fare per la Roma di Paulo Fonseca, con due competizioni ancora in corso, dopo l’uscita di scena inaspettata contro lo Spezia in Coppa Italia. In campionato i giallorossi occupano il terzo posto, raggiunti proprio poco fa dalla Lazio che ha battuto la Sampdoria all’Olimpico, ma domani ci sarà la sfida del Ciro Vigorito contro il Benevento di Filippo Inzaghi. Intanto lanuova proprietà americana, targata Friedkin, arrivati da nemmeno un anno continuano a cercare quella rivoluzione necessaria per il cambio di passo, per le strategie interne e societarie, oltre a quelle del calciomercato, seguendo pero uno schema ben preciso di professionalità, qualità e precisione, insomma non tutto e subito.

LEGGI ANCHE: Bryan Reynolds non è a Roma ma negli States | Ecco il motivo

LEGGI ANCHE: Milan, nuova tegola per Stefano Pioli: salta anche la Roma

Friedkin, continua la rivoluzione Roma

Con il passare dei mesi arriveranno altre novità, come riportato da ‘Il Romanista’, riguardanti dunque il restyling della società. Dopo l’annuncio della New Balance per lo sponsor tecnico, a partire dalla prossima stagione sostituirà la Nike, si sta cercando il ruolo di Direttore Operativo del dimissionario Francesco Calvo. Hanno infatti affidato a una società americana, pure questa di cacciatore di teste, la ricerca del nuovo dirigente. Si tratta della Spencer-Stewart, sede a Chicago, fondata nel 1956, società privata a stelle e strisce di consulenza aziendale, specializzata nel reclutamento di figure dirigenziali in posti di responsabilità e potere.

LEGGI ANCHE: Benevento-Roma, i convocati di Fonseca | Si rivede Juan Jesus

Toyota al posto di Hyundai

Intanto oltre al problema del bilancio, al quale i Friedkin stanno dando massima priorità con aumenti di capitale, sempre secondo ‘Il Romanista’, ci sarebbe anche un problema con Iqoniq, piattaforma di fan engagement che si rivolge esclusivamente al mondo dello sport e dello spettacolo. Con Iqoniq si sta vivendo un periodo di crisi, conseguenza del mancato rispetto da parte della Roma di alcune clausole presenti nel contratto di sponsorizzazione, cosa che ha portato a mancati pagamenti da parte dell’azienda. Se Iqoniq rimane contrattaulmente, non si può dire la stessa cosa di Qatar Airways e Hyundai. Per la compagnia aerea c’è un cauto ottimismo, mentre nel secondo caso aleggia il nome di Toyota, altro grande marchio automobilistico che, secondo alcune fonti bene informate, potrebbe entrare come sponsor del club giallorosso attraverso la Fondazione Toyota.