Benevento-Roma, le probabili formazioni dei quotidiani sportivi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:51

Benevento-Roma, è emergenza totale in difesa. Ma Fonseca sceglie ancora la linea a tre. Ecco le probabili formazioni dei quotidiani sportivi.

Benevento-Roma
Fazio, oggi sarà in campo dall’inizio (getty images)

Emergenza totale. In difesa mancheranno Smalling, Kumbulla, Cristante e Ibanez. Fonseca si ritrova con un solo centrale di ruolo che fino al momento ha giocato (Mancini) ed è costretto a rispolverare Fazio in una gara, contro la squadra di Pippo Inzaghi, che si preannuncia ricca di insidie.

Non sarà facile espugnare il Vigorito, ma i tre punti sono fondamentali sopratutto dopo la vittoria di ieri della Lazio, che ha agguantato proprio i giallorossi in classifica. L’altro punto all’ordine del giorno è sicuramente chi giocherà davanti, nell’ormai famosa staffetta tra Dzeko e Mayoral. Anche stasera dovrebbe giocare lo spagnolo, con l’ex capitano inizialmente in panchina.

LEGGI ANCHE: Benevento-Roma, i convocati di Fonseca | Si rivede Juan Jesus

LEGGI ANCHE: Benevento-Roma, emergenza difesa: l’annuncio di Fonseca

Benevento-Roma, ecco le probabili formazioni

Roma
Mayoral, sarà lui il titolare (getty images)

Per la Gazzetta dello Sport l’undici che il tecnico portoghese manderà in campo è il seguente: Pau Lopez tra i pali – che ormai ha scalzato Mirante nelle gerarchie – e linea difensiva composta da Mancini, Fazio e Spinazzola, che oggi lascerà la fascia di competenza per fare qualche passo indietro. Il suo posto, a sinistro, sarà preso da Bruno Peres, dall’altro lato ci sarà Karsdorp. In mezzo al campo solita coppia composta da Villar e Veretout. Pellegrini e Mkhitaryan infine alle spalle di Mayoral. Un solo cambiamento per quanto riguarda invece il Corriere dello Sport: qui, Fazio, dovrebbe giocare sul centrodestra invece che centrale. In quella zona di campo dovrebbe posizionarsi Mancini. Per il resto uomini e scelte uguali. E anche obbligate per Fonseca.

Anche il Benevento rimarrà fedele al proprio credo tattico: 4-3-2-1 per Inzaghi con Montipò tra i pali. Depaoli, Tuia, Glick e Barba a comporre la linea difensiva, a centrocampo spazio per Hetemaj, Schiattarella e Viola. Dietro all’unico riferimento offensivo che sarà Lapadula, agiranno Ionita e Caprari.