Roma, Pellegrini è arrabbiato: il suo messaggio sui social

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:32

Roma, Pellegrini è arrabbiato. Dopo le ultime giornate movimentate è arrivato il suo messaggio sui social.

La Roma a Beneveto (Getty Images)

Siamo arrabbiati, abbiamo buttato due punti che dovremmo ritrovare per forza in uno dei match importanti! Ora testa a giovedì per il passaggio del turno”. Ha commentato così, Lorenzo Pellegrini, il pareggio maturato ieri sera nella gara al Vigorito di Benevento contro la squadra di Inzaghi.

Una prova opaca, quella della Roma, che non è riuscita a bucare il muro eretto dalla difesa campana. Soprattutto dopo la superiorità numerica, ci si aspettava certamente qualcosa in più dalla truppa giallorossa. Che non è riuscita mai ad allargare il gioco e solamente nel finale – proprio con il capitano – ha avuto l’occasione per portare a casa la vittoria. Inutile commentare l’episodio del rigore. Il fuorigioco era netto.

LEGGI ANCHE: Benevento-Roma, pioggia di critiche sui social: lo vogliono fuori

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, asta per Claudinho | Nuovo inserimento

Roma, per Pellegrini un pomeriggio movimentato

Roma
Lorenzo Pellegrini (Getty Images)

Una giornata conclusa non bene per Pellegrini, che già nel pomeriggio è stato al centro delle critiche di alcuni tifosi per la foto postata sui social con Ciro Immobile, nell’occasione del compleanno dell’attaccante della Lazio. Lo striscione “Pellegrini non è il mio capitano” apparso ieri, ha sicuramente toccato il calciatore. Che però non ha commentato l’episodio. Giustamente.

C’è da dire che la maggior parte dei commenti – naturalmente e com’è giusto che sia – sono stati d’incoraggiamento e di solidarietà nei confronti del capitano della Roma. “Sei il mio capitano”, “Lasciali parlare, sei un grande” e ancora “Sei il mio capitano. Sono loro a non essere tifosi della Roma”.