Calciomercato Roma, bomba dalla Spagna | Accordo già raggiunto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:27

Calciomercato Roma, in Spagna danno già per raggiunto l’accordo: resta da trovare l’intesa tra club per mettere nero su bianco.

Calciomercato Roma

Juan Musso giocherà nella Roma nella prossima stagione. Senza troppi giri di parole, secondo quanto riportato dal sito spagnolo “Todo Fichajes”, l’affare verrà concluso in estate. Come noto l’attuale portiere Pau Lopez non ha convinto la società dopo l’importante investimento fatto due stagioni fa. A inizio stagione era diventato addirittura il dodicesimo ma poi per via di alcuni problemi fisici di Antonio Mirante ha ritrovato il posto da titolare. E lo conserverà fino al termine della stagione, sperando in buone prestazioni. Il suo destino però appare già segnato e la società di comune accordo con l’allenatore Fonseca lo ha ripromosso a titolare proprio per avere maggiori possibilità di venderlo a fine stagione.

Il sostituto la Roma lo ha già individuato. Juan Musso ha dimostrato all’Udinese di essere un portiere validissimo per il nostro campionato. Il problema è che la squadra friulana chiede 30 milioni di euro, troppi. C’è però margine per trovare l’intesa.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, si lavora al rinnovo | Incontro con l’agente

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, assalto a Zaniolo | Decisione presa

Calciomercato Roma, possibilità di scambio per Musso

Carles Perez @GettyImages

La Roma per abbassare l’esborso economico ha tante possibilità. L’Udinese è infatti interessata a due calciatori che stanno trovando poco spazio in questa stagione: Amadou Diawara e Carles Perez. Il club friulano inoltre punta molto sui giovani talenti e la Roma ha un serbatoio pieno nella squadra Primavera: alcuni potrebbero essere inseriti nell’affare.

Il portiere Musso intanto secondo quanto riportato da “Todo Fichajes” avrebbe già raggiunto l’accordo verbale con la Roma per il suo trasferimento. Il club giallorosso è così in pole position per l’ambito portiere e per concludere l’affare si tratterà solo di trovare la formula giusta con l’Udinese. Che difficilmente tratterà un calciatore desideroso di andare via. E che ha già parlato da ex nelle scorse settimane: “Quel salto arriverà quando sarà necessario. Sono sicuro, è quello che voglio. Voglio giocare in una squadra abituata a stare in Champions League che ha come obiettivo quello di lottare per il titolo”. La strada è ormai tracciata.