Roma, ultime da Trigoria: emergenza senza fine ma c’è un recupero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:25

Roma, ecco le ultime da Trigoria dopo la vittoria di ieri sera contro il Braga. Ancora emergenza, ma c’è un recupero per il Milan.

Chris Smalling, ancora out (Getty Images)

La Roma si è ritrovata questa mattina a Trigoria per iniziare la preparazione in vista della gara di domenica sera contro il Milan all’Olimpico. Consueta divisione in gruppi: chi ha giocato ieri ha svolto un lavoro di scarico, mentre gli altri hanno forzato sotto il profilo atletico. A due giorni però dal big match, per Fonseca non si placa l’emergenza.

Hanno ancora lavorato a parte infatti Smalling, Ibanez, Santon e Calafiori, oltre ovviamente a Zaniolo che rientrerà in gruppo solamente ad aprile. Anche i rossoneri quindi sarà emergenza in difesa per il tecnico portoghese, che però potrà contare su un recupero assai importante.

LEGGI ANCHE: Europa League, la Roma pesca lo Shakthar | La scheda dell’avversario

Roma, Kumbulla ha lavorato con i compagni

Cska Sofia-Roma
Marash Kumbulla, è rientrato in gruppo (Getty Images)

La buona notizia è che Kumbulla è tornato a lavorare in gruppo. Il difensore albanese ha smaltito i suoi problemi e domenica scenderà in campo dal primo minuto insieme a Mancini e Cristante, con Karsdorp e Spinazzola che torneranno di conseguenza ad agire sulle corsie esterne. Un recupero fondamentale per il tecnico portoghese. Anche se le assenze sicuramente peseranno. Ma in questo modo il Milan fa meno paura.

L’emergenza difensiva quindi continuerà anche per il prossimo fine settimana. E sarà obiettivamente difficile riuscire a recuperare per il turno infrassetimanale qualcuno. C’è da stringere i denti in questo momento così delicato della stagione. Sarà fondamentale avere qualcuno anche il prossimo 11 marzo, quando si scenderà in campo all’Olimpico per l’andata dei quarti di finale di Europa League. La Roma ha come obiettivo anche quello di vincere la Coppa. Il sorteggio non è andato malissimo e approdare ai quarti, inoltre, garantirebbe nuove entrate nelle casse giallorosse.