Fiorentina-Roma, Fonseca ha deciso: si cambia la formazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00

Fiorentina-Roma, è tempo di prepararsi al meglio in vista della prossima battaglia calcistica che attende la squadra di Paulo Fonseca domani sera.

Fiorentina-Roma

Al “Franchi” infatti i giallorossi affronteranno la Fiorentina dell’ex Prandelli con il tentativo di riscattare il ko patito contro il Milan domenica sera. Una sconfitta che rischia di mandare in frantumi il sogno di un piazzamento in Champions League. Le difficoltà contro le big sono il tallone d’Achille di una Roma che da ora in poi non può commettere passi falsi. Paulo Fonseca è chiamato a gestire nel migliore dei modi le energie dei suoi uomini, visti i tanti impegni ravvicinati che propone questo mese di marzo. Il portoghese già contro la Fiorentina potrebbe operare diversi cambiamenti. A partire dal modulo con il quale schiererà la squadra, ma anche riguardo gli uomini che manderà in campo.

LEGGI ANCHE –>Roma-Milan, critiche social: dubbi su tanti episodi arbitrali

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Roma, è asta in Eredivisie per il gioiello dell’AZ

Fiorentina-Roma, Fonseca cambia diversi uomini

Roma
Fonseca (Getty Images)

Servono energie fresche nella squadra, per cui si cambierà qualcosa rispetto alle ultime uscite della Roma. A partire dal modulo, che potrebbe essere il 3-5-2. Ad ogni modo Mirante insidia il posto di Pau Lopez in porta. Lo spagnolo ha commesso un errore evitabile contro il Milan che è costato il secondo gol rossonero e potrebbe rimanere fuori. In difesa potrebbe rivedersi Kumbulla dal primo minuto nel pacchetto arretrato. Smalling non sarà rischiato, al massimo potrebbe sedere in panchina visto che da pochissimo sta lavorando con il gruppo. A centrocampo riposerà Villar, al suo posto giocherà Diawara. In attacco Mkhitaryan sembra imprescindibile, al suo fianco potrebbe non esserci Mayoral ma uno tra Pedro e El Shaarawy.