Roma-Shakhtar, i convocati giallorossi: due rientri importanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:12

Manca sempre meno a Roma-Shakhtar, match d’andata degli ottavi di finale di Europa League che si giocherà questa sera alle ore 21.

Roma
@getty images

Ritorno al passato per Paulo Fonseca, che affronterà quella che per tre stagioni è stata la sua squadra. Tanta voglia di far bene per una Roma che vuole arrivare fino in fondo a questa competizione ma che sa bene che sulla sua strada troverà avversari sempre più forti. L’infermeria pian piano si sta svuotando e questa non può che essere una buona notizia per il tecnico portoghese, che non potrà contare solamente su Veretout e Zaniolo infortunati. Si dovrebbero rivedere in campo ad aprile. Fazio e Juan Jesus invece non sono inseriti nella lista Uefa.

LEGGI ANCHE –>Roma, messaggio di Villar a Dzeko: tifosi scatenati

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, le big d’Europa sono pronte all’assalto

Roma-Shakhtar, i convocati di Fonseca

edin dzeko
@getty images

Nella lista dei convocati per il match di questa sera ci sono sia Ibanez che Dzeko. Il difensore brasiliano e il centravanti hanno recuperato dai rispettivi infortuni e andranno in panchina, pronti a dare il contributo nel caso in cui verranno chiamati in causa. Difficile che vengano però rischiati, visti i tanti impegni che ci sono ancora nel corso della stagione. Ci sono anche Santon e Calafiori. Rosa ampia insomma per Fonseca che in queste ore è chiamato a decidere la formazione della sua Roma.

Portieri: Pau Lopez, Mirante, Fuzato
Difensori: Karsdorp, Ibanez, Smalling, Santon, Mancini, Kumbulla, Peres, Spinazzola, Calafiori
Centrocampisti: Cristante, Pellegrini, Villar, Diawara
Attaccanti: Mkhitaryan, Dzeko, Pedro, Mayoral, Perez, El Shaarawy