Parma-Roma, Fonseca in conferenza: le ultime di formazione | Live

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:40

Parma-Roma, Fonseca in conferenza stampa in vista della gara di domani. Ecco le ultime di formazione dei giallorossi dalle parole del tecnico

Roma
Smalling, non ci sarà domani @getty images

 

“Su Cristante vediamo domani. Stiamo giocando molte partite e alcuni sono più stanchi di altri. Dobbiamo cambiare. Serve gente fresca in questo momento. Cambieremo dai 3 ai 5 calciatori”. Ecco le prime parole del tecnico in conferenza stampa.

Mkhitaryan non può giocare. Le altre opzioni – ride – sono Mayoral e Dzeko. Entrambi stanno bene e sono pronti per la partita. Ma non vi dirò chi gioca”.

“Pedro è stato decisivo nell’ultima gara. Ha fatto l’assist per il gol di Lorenzo ed è stato importante. Non voglio dire oggi chi giocherà domani. Ma per lui lo dico: Pedro gioca domani”.

“Siamo migliorati difensivamente e Pau Lopez è più tranquillo. E’ migliorato anche lui ed è in fiducia. Ma sta lavorando bene anche con Savorani. Dobbiamo farlo giocare sempre, come sta succedendo, per riportarlo ad altissimi livelli”

“El Shaarawy è un giocatore diverso rispetto al passato, per questo lo abbiamo riportato alla Roma. Ma chiedo una cosa: lasciamolo lavorare, stiamo mettendo troppa pressione su di lui. In questo modo non può essere tranquillo. Non ha giocato molto nell’ultimo anno, ed è importante per lui avere quella tranquillità che serve per fare bene”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, la porta ora diventa un dubbio

LEGGI ANCHE: “Rinviate Roma-Napoli”, la protesta social diventa virale

Parma-Roma, Fonseca sul rinvio della gara del Napoli

Roma
Paulo Fonseca (Getty Images)

“Non mi piace commentare quando non so bene le cose. Ma quello che so come allenatore è che è molto difficile preparare tre partite in una settimana. Per noi, preparare la gara contro il Napoli dopo la partita in Ucraina. E’ difficile capire per me perché l’hanno rinviata. Ma se fossi io, nella situazione di Gattuso, probabilmente non avrei voluto giocare nemmeno io”.

Smalling continua ad avere fastidio. Domani non rischiamo e non gioca. Molto importante non perderlo più a lungo. Una situazione, la sua, che dovremo valutare giorno dopo giorno”.

“Io sono così – ride ancora Fonseca, quando gli fanno notare che è sempre pacato ed elegante – io voglio avere anche una squadra equilibrata. E se voglio una squadra così, sono io il primo che devo dare l’esempio”.

Villar deve migliorare a livello difensivo, anche se lo ha fatto molto. Ricordiamo che viene da un calcio completamente diverso. Ma ha spazio per farlo ancora”.

“Ho visto il Parma contro la Fiorentina. Hanno fatto una buona partita. E a loro servono punti come a noi. Loro per la salvezza, noi per la Champions. E’ sempre difficile giocare a Parma: sono fisici, concreti”.