Roma, Fonseca fa da scudo: “Lasciamolo lavorare tranquillo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:55

Nella Roma che domani pomeriggio affronterà il Parma potrebbe esserci spazio anche per lui, forse anche a partire dal primo minuto di gioco.

Roma
@getty images

Stiamo parlando di Stephan El Shaarawy, che è stato determinante giovedì sera contro lo Shakhtar partendo dalla panchina. Si è procurato subito un paio di occasioni pericolose, quindi ha fatto centro con una bellissima azione personale. Spezzato così un digiuno di gol che durava addirittura da più di un anno. Il numero 92 ha voluto fortemente tornare nella capitale dopo l’esperienza cinese e la Roma non si è fatta sfuggire l’occasione di prendere un calciatore giovane ma già con una esperienza non da poco a livello internazionale.

LEGGI ANCHE –>Roma, messaggio di Villar a Dzeko: tifosi scatenati

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, le big d’Europa sono pronte all’assalto

Roma, le parole di Fonseca su El Shaarawy

El Shaarawy (getty images)

Questo lo sa bene anche Paulo Fonseca, che nella conferenza stampa della vigilia non ha voluto dire se El Shaarawy giocherà o meno dal primo minuto contro il Parma. Il tecnico portoghese però ha voluto “proteggerlo” con delle parole importanti spese nei suoi confronti. “È un giocatore diverso per caratteristiche rispetto agli altri. E per questo lo abbiamo preso. Però, voglio dire una cosa, lasciamo lavorare El Shaarawy. Avverto pressione su di lui. Deve lavorare tranquillamente, non dobbiamo creare aspettative, come se dovesse risolvere tutte i problemi della squadra. Deve stare sereno, poi con le sue qualità aiuterà la squadra” ha detto Fonseca come si legge sul sito della Roma. Parole che fanno intendere la grande stima che ripone nei confronti del numerio 92 ma anche la volontà di non mettergli pressione in questo momento, specie ora che Mkhitaryan è infortunato e Dzeko sta per rientrare da un infortunio.