Roma, le ultime da Trigoria: si spera di recuperarlo per il Napoli

La Roma non ha tempo per riposare. La squadra giallorossa è già tornata in campo perché c’è da preparare la partita di giovedì pomeriggio.

Roma
(Getty Images)

I giallorossi saranno di scena a Kiev per affrontare nuovamente lo Shakhtar. La formazione ucraina è stata battuta all’Olimpico per 3-0 ma la qualificazione è ancora aperta, sarebbe un errore considerarla già in tasca. Lo Shakhtar farà una partita d’attacco e la Roma dovrà stringere i denti. Contro il Parma si è vista in campo una squadra stanca e disordinata, bisognerà evitare di concedere troppa iniziativa a Taison e compagni. Questi giorni di allenamento serviranno a Paulo Fonseca a capire le condizioni dei suoi uomini e le energie a disposizione.

LEGGI ANCHE –>Roma, messaggio di Villar a Dzeko: tifosi scatenati

LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, le big d’Europa sono pronte all’assalto

Roma, niente da fare per Smalling

Oggi come di consueto la squadra è stata divisa in due gruppi a seconda di chi ha giocato il match di ieri al “Tardini”. Zaniolo, Veretout, Smalling e Mkhitaryan hanno lavorato a parte, cercando di smaltire al più presto gli infortuni che li stanno tenendo fuori dai giochi. Nessuno di questi quattro elementi sarà a disposizione per la trasferta di Kiev. Soltanto Smalling ha qualche possibilità di riuscire a recuperare per il prossimo match di campionato che vedrà la Roma impegnata contro il Napoli. Un vero e proprio spareggio Champions nel quale non ci si potrà permettere un altro passo falso. Altrimenti agguantare il quarto posto per la Roma potrebbe diventare una vera e propria impresa.