Calciomercato Roma, occasione in Bundesliga: Pinto fiuta l’affare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:31

Calciomercato Roma, i giallorossi guardano con attenzione all’attaccante in forza allo Schalke: classe 2001, è pronto a lasciare la Germania.

calciomercato Roma
Hoppe (getty images)

Praticamente retrocesso, lo Schalke è pronto a perdere qualche prezzo pregiato della sua rosa. Uno su tutti è sicuramente l’attaccante americano Hoppe, classe 2001, che ha già messo a segno 5 reti nel corso di questo campionato e che si è guadagnato, di conseguenza, un rinnovo di contratto fino al 2023 con la società tedesca.

Ma secondo quanto riporta Transfermarkt, ci sarebbe una sorta di accordo tra le parti: nel caso arrivasse un’offerta ritenuta congrua, il club non si opporrebbe alla sua cessione. Su Hoppe ci avrebbero messo già gli occhi diverse squadre europee: una su tutte l’Ajax – prossima avversaria dei giallorossi in Europa League – che da sempre monitora da vicino i migliori talenti. Ma anche dalla Premier hanno chiesto informazioni.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, fiducia ritrovata: Pinto pensa alla riconferma

LEGGI ANCHE: Roma-Napoli, le probabili formazioni dei quotidiani sportivi

Calciomercato Roma, Pinto valuta l’inserimento

Calciomercato Roma
Tiago Pinto, general manager giallorosso.

Da quando è arrivato nella Capitale, il general manager portoghese, ha sempre spiegato che la Roma è alla ricerca di elementi giovani, pronti ad essere impiegati, ma soprattutto da valorizzare. In questo contesto, il giovane americano, sembrerebbe proprio ideale. L’affare si potrebbe fare tranquillamente, anche perché il costo del cartellino è contenuto: con 7 milioni ci potrebbe essere anche la commissione per il procuratore.

Hoppe è sicuramente un profilo importante e attenzionato dalla Roma. Che potrebbe decidere anche di accelerare. La concorrenza, però, rimane alta. C’è il Liverpool anche sulle sue tracce. A dimostrazione che le qualità ci sono e sono da tenere d’occhio. Essendo un 2001 poi, ha sicuramente degli enormi margini di crescita. E da qui alla fine della stagione avrà l’opportunità di mettersi ancora in mostra. Lo Schalke vuole sicuramente far lievitare il costo del cartellino, e lo manderà in campo con regolarità.