Calciomercato Roma, sfuma il sogno | ‘Colpa’ di Tiago Pinto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:20

La Roma continua a sognare un arrivo in particolare per la prossima stagione: ma il general manager Tiago Pinto potrebbe aver spento i sogni

Calciomercato Roma
Tiago Pinto

Il calciomercato della Roma sarà sicuramente infuocato nella prossima sessione estiva. Infatti tra le fila giallorosse potrebbe avvenire una vera e propria rivoluzione, con diverse partenze e si spera diversi rinforzi. In primis però c’è da chiarire la questione allenatore. Infatti il futuro di Paulo Fonseca continua ad essere fortemente a rischio, soprattutto se non dovesse arrivare la qualificazione alla prossima Champions League.

Gli ultimi risultati sicuramente sono stati deludenti, con le due sconfitte consecutive contro Parma e Napoli, che hanno interrotto le vittorie con le piccole e confermato il trend negativo con le grandi. Così a fine stagione si potrebbe decidere per la separazione dal tecnico portoghese, con alcuni allenatori in lista. In particolare il sogno della Roma è Massimiliano Allegri, ma Tiago Pinto potrebbe aver spento i sogni.

Leggi anche >>> Roma, salta il rinnovo: c’è un colpevole

Leggi anche >>> Calciomercato Roma, messo in vendita: occasione dalla Germania

Calciomercato Roma, addio Allegri: colpa di Tiago Pinto

Calciomercato Roma
Allegri (Getty Images)

Il valzer delle panchine in Italia e all’estero potrebbe partire nella prossima sessione estiva di calciomercato. In casa Roma negli ultimi mesi si è continuato a sperare in un arrivo di Massimiliano Allegri per sostituire il probabile uscente Paulo Fonseca.

Al momento il tecnico ex Juventus sembrerebbe essere in pole nella Roma, ma il general manager Tiago Pinto potrebbe aver spento i sogni. Infatti, secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, il general manager giallorosso potrebbe aver reso inutile l’incontro tra la dirigenza Friedkin e Allegri a Udine lo scorso ottobre. Inoltre il portoghese sarebbe orientato verso altri nomi, come Julian Nagelsmann o Marco Rose, entrambi però in procinto di approdare al Bayern Monaco e al Borussia Dortmund. Così l’altro profilo sarebbe quello di Sergio Conceicao, che però da ex laziale non sarebbe di sicuro accolto con entusiasmo in casa Roma. Dunque una situazione complicata, che il general manager Tiago Pinto potrebbe aver complicato ulteriormente, soprattutto per quanto riguarda l’arrivo di Massimiliano Allegri.