Calciomercato Roma, addio vicino | Senza Champions League avventura finita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:19

Un altro addio potrebbe arrivare in casa Roma alla fine della stagione: solo una cosa lo tratterrebbe, la qualificazione in Champions League

paulo fonseca
Fonseca (getty images)

Quante incognite nel futuro della Roma. La squadra capitolina infatti a fine stagione potrebbe subire una vera e propria rivoluzione, a partire dal tecnico in panchina. Infatti la posizione di Paulo Fonseca è sempre più in bilico, così come quella di diversi interpreti in campo. Nella lista dei partenti infatti iniziano ad essere molti i nomi, da Pau Lopez fino a Edin Dzeko.

Una rivoluzione che però inizia a prendere vita sin da ora, perché alla prossima finestra estiva per i trasferimenti bisognerà arrivare con le idee chiare e sapere bene su chi puntare e chi invece mettere alla porta. Tra i probabili partenti a sorpresa, ma nemmeno troppo, potrebbe esserci un calciatore arrivato da solo un anno, ma il cui rendimento continua a deludere.

Leggi anche >>> Calciomercato Roma, erede Fonseca | Incontro e nuova candidatura

Leggi anche >>> Calciomercato Roma, ritorno e rinnovo: parla l’agente

Calciomercato Roma, addio Pedro: valigie pronte da disfare solo in caso di Champions League

Roma
Fonseca e Pedro (getty images)

Un anno fa, anzi meno, l’arrivo di Pedro alla Roma venne accolto con grande entusiasmo. Lo spagnolo arrivato a settembre a parametro zero dal Chelsea, avendo vinto tutto in carriera, sembrava poter essere il top player giusto per il salto di qualità della Roma, ma così non è stato.

Infatti in questa stagione Pedro ha collezionato 31 presenze, mettendo a segno solamente 5 gol e 5 assist, numeri sicuramente inferiori a quanto ci si aspettasse, soprattutto per quanto riguarda le prestazioni. Effettivamente lo spagnolo nelle ultime uscite è sembrato un po’ troppo lezioso in campo, tanto da non raggiungere la sufficienza a fine partita. Inoltre vanno anche ricordate le ultime frizioni con Fonseca, sicuramente non costruttive per la squadra. Così la sua avventura in giallorosso dopo una sola stagione potrebbe già finire. Al momento solo una cosa potrebbe far cambiare direzione al suo destino, la qualificazione in Champions League. Ma attualmente la classifica vede molto in salita la rincorsa al quarto posto, e dunque anche la sua permanenza.