Roma, addio a fine stagione: i Friedkin sono già a caccia del sostituto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:51

Roma, a fine stagione ci sarà l’addio nonostante la proposta di un nuovo contratto biennale: i Friedkin sono già alla ricerca di un sostituto.

roma
Dan e Ryan Friedkin, (getty images)

La Roma si sta interrogando sul suo futuro. I risultati sul campo di questi ultimi due mesi saranno decisivi per le sorti dell’allenatore. Fonseca potrebbe continuare il suo rapporto con il club giallorosso in caso di qualificazione alla prossima Champions League. Caso in cui il rinnovo del contratto sarebbe automatico con annesso aumento dell’attuale stipendio.

Ci sono due strade per riuscirci: vincere quasi tutte le restanti partite di Serie A inclusi naturalmente gli scontri diretti, oppure trionfare in Europa League. I tifosi della Roma sarebbero ben felici di una conferma dell’allenatore, soprattutto nel secondo caso visto che di trofei dalle parti di Trigoria non se ne vedono da troppo tempo.

Altrimenti andrà via l’allenatore e anche alcuni calciatori saranno destinati a cambiare aria, vedi il nuovo arrivato Pedro. C’è però un addio a fine stagione che secondo la Gazzetta dello Sport arriverà in tutti i casi. Si tratta di quello dell’amministratore delegato Guido Fienga.

Leggi anche: Calciomercato Roma, ritorno e rinnovo: parla l’agente

Calciomercato Roma, addio Fienga a fine stagione

Roma
Guido Fienga ©Getty Images

Più che le voci numerose di un suo addio, a fare notizia è la mancanza della smentita ufficiale. Guido Fienga e la Roma si separeranno a fine stagione. Molto probabilmente una volta chiuso il bilancio stagionale e quando la ricapitalizzazione da 210 milioni sarà completata in anticipo.

Questo addio arriverà nonostante l’ultimo consiglio d’amministrazione abbia dato il via libera a un nuovo contratto biennale per il dirigente. Pare che la famiglia Friedkin sia già alla ricerca di un nuovo sostituto in Italia e all’estero. In passato è stato sondato anche l’ex a.d. Umberto Gandini, ora alla Lega Basket.

Un eventuale addio di Guido Fienga, secondo quanto riportano più fonti giornalistiche, potrebbe essere anche una traccia per quello che sarà il futuro allenatore giallorosso. Questo perché lo sponsor principale di Massimiliano Allegri pare sia stato finora proprio Fienga.