Calciomercato Roma, la strategia per l’attaccante | Duello in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:42

Bomber cercasi in casa Roma, con mirino puntato verso la Serie A: la strategia dei giallorossi, ma occhio alla concorrenza

Calciomercato Roma, assalto al bomber | Maxi scambio
Tiago Pinto

La Roma è pronta a cambiare. La stagione che sta per terminare ha evidenziato l’esigenza di una rivoluzione nella rosa giallorossa, calcolando anche la partenza di diversi protagonisti delle scorse annate. Tra tutti è quasi certo l’addio di Edin Dzeko, che con la Roma ha visto formarsi una crepa impossibile da risanare, che lo porterà a salutare la capitale in estate. Così Tiago Pinto continua a osservare diversi profili per l’attacco, guardando anche in Serie A.

Infatti i giallorossi continuano a tenere nel mirino Andrea Belotti, attaccante del Torino che a fine stagione potrebbe finalmente fare il grande salto verso una realtà più grande del Torino. Sulle sue tracce però c’è da tempo anche il Milan, squadra per cui simpatizza da sempre. Attenzione dunque alle strategie dei due club.

Leggi anche >>> Calciomercato Roma, girandola portieri | Salta lo scambio

Leggi anche >>> Calciomercato Roma, bomber sacrificato | Corsa a quattro

Calciomercato Roma, la strategia per Belotti: attenzione al piano del Milan

Andrea Belotti (Getty Images)

Due club su Andrea Belotti, attaccante del Torino che potrebbe fare il tanto atteso salto di qualità in estate. Ovviamente prima va raggiunta la salvezza coi granata, ma poi ci sarà un futuro tutto da decidere. Una delle due squadre interessate è la Roma, ma la concorrenza è rappresentata dal Milan.

Secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, la Roma avrebbe visto in Belotti un sostituto perfetto del partente Edin Dzeko, visti anche i tanti compagni di Nazionale in rosa. Il problema maggiore però sarebbe rappresentato dal Milan. Infatti i rossoneri sembrerebbero disposti a mettere sul piatto ben 25 milioni per il ‘Gallo’, che nel 2022 vedrà scadere il proprio contratto. La Roma però davanti ad un’offerta del genere non sembrerebbe intenzionata a rilanciare. Molto però dipenderà anche da quale sarà il futuro tecnico della Roma e quale ruolo potrebbe offrire all’attaccante, che rimane comunque affascinato dalla possibilità di sbarcare nella capitale.