Roma-Bologna, ecco i convocati di Fonseca: c’è un ritorno importante

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:50

Roma-Bologna, ecco i convocati di Fonseca in vista della gara di domani contro la formazione di Mihajlovic. C’è un ritorno

Roma
Mkhitaryan @Getty Images

Paulo Fonseca ha diramato la lista dei convocati in vista della gara di domani contro il Bologna. Come al solito sono tanti i problemi in difesa per il tecnico, che non potrà contare su Smalling, Cristante e Kumbulla. Il difensore inglese, inoltre, come lo stesso allenatore ha confermato nella conferenza stampa di qualche minuto fa, non sarà probabilmente disponibile nemmeno per la gara contro l’Ajax in Europa League. Una tegola dall’ inizio della stagione praticamente.

C’è però un recupero importante, che è quello di Mkhitaryan. Il fantasista armeno non giocherà dal primo minuto, ma con ogni probabilità entrerà in campo nella ripresa per cercare di mettere qualche minuto nelle gambe in vista della sfida di giovedì all’Olimpico. Convocati anche Santon e Reynolds, che comunque non dovrebbero essere titolari. C’è anche Pastore, ormai in pianta stabile in gruppo, ma ascoltando le parole di Fonseca non ha possibilità di giocare.

LEGGI ANCHE:  Roma-Bologna, Fonseca in conferenza stampa: le ultime | LIVE

Roma-Bologna, ecco la lista dei convocati di Fonseca

Riccardo Calafiori (Getty images)

Ecco la lista completa dei convocati di Fonseca.

PORTIERE: Pau Lopez, Mirante, Fuzato.

DIFENSORI: Karsdorp, Ibanez, Juan Jesus, Reynolds, Santon, Fazio, Mancini, Bruno Peres, Calafiori.

CENTROCAMPISTI: Pellegrini, Villar, Veretout, Pastore, Diawara.

ATTACCANTI: Mkhitaryan, Dzeko, Pedro, Mayoral, Perez, Providence.

Ancora assente El Shaarawy, che non si è mai allenato con la squadra in questa settimana. Il Faraone potrebbe tornare disponile giovedì sera nella gara di ritorno contro l’Ajax.

Ritorna in lista anche Juan Jesus, assente nelle ultime settimana. E c’è anche Fazio, che domani potrebbe anche giocare dal primo minuto al centro della difesa. Potrebbe essere questa la soluzione di Fonseca viste le assenze.