Voti Roma-Bologna 1-0, la decide Borja Mayoral | Pedro flop

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:54

Termina il match tra Roma e Bologna, valido per la 30esima giornata di Serie A, con la vittoria dei giallorossi: i voti del match

Paulo Fonseca e Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

Una Roma non bella vince comunque contro il Bologna. I giallorossi scendono in campo con una formazione rimaneggiata in vista del ritorno dei quarti di finale di Europa League contro l’Ajax, in programma giovedì allo Stadio Olimpico. Paulo Fonseca infatti sceglie Mirante in porta al posto di Pau Lopez, Fazio in difesa e Carles Perez in attacco, tre giocatori che solitamente non trovano molto spazio.

Nonostante le molte difficoltà iniziali, la Roma riesce a passare in vantaggio grazie al gol di Borja Mayoral, che supera anche il portiere in uscita e mette in rete a porta vuota. Poi i giallorossi tentano di chiudere la partita nel secondo tempo, ma la partita si spegne e non arrivano ulteriori azioni pericolose da una parte e dall’altra. Roma dunque che porta a casa tre punti d’oro per continuare a sperare nella corsa Champions League.

Leggi anche >>> Roma-Bologna, furia social | Addio immediato

Leggi anche >>> Calciomercato Roma, nessuna nostalgia: “Mi trovo bene qui”

Voti Roma-Bologna, Diawara bene: ancora male Pedro

Borja Mayoral (Getty Images)

La Roma pur non convincendo a pieno riesce a portare a casa tre punti importanti per restare in corsa per la qualificazione alla prossima Champions League. Il match winner è Borja Mayoral, che segna superando Skorupski nel primo tempo. Ottima gara anche di Diawara e di Mkhitaryan, che rientrando dall’infortunio si mostra voglioso di dare il massimo. Male invece Pedro, che ancora una volta non riesce a essere determinante.

ROMA (3-4-2-1): Mirante 6.5; Mancini 6.5, Ibanez 7, Fazio 6; Reynolds 5.5 (76′ Karsdorp 6), Villar 5, Diawara 7 (67′ Veretout 6), Peres 6; Pedro 4.5 (67′ Mkhitaryan 6.5), Perez 5.5 (76′ Pellegrini 6), Borja Mayoral 6.5 (84′ Pastore S.V.)

Bologna (4-2-3-1): Skorupski 5.5; De Silvestri 6 (61′ Antov), Soumaoro 6, Danilo 5, Dijks 5.5; Schouten 6 (76′ Dominguez), Svanberg 5 (69′ Juwara 6); Olsen 5 (60′ Orsolini 5.5), Soriano 5.5, Barrow 5 (60′ Sansone 5.5); Palacio 5.5