Calciomercato Roma, duello col Milan per il colpo a zero: decide la Champions

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:41

Calciomercato Roma, in vista della prossima sessione si profila un altro duello con il Milan per un obiettivo comune: decisiva la Champions League.

Calciomercato Roma
Maldini, Gazidis e Massara (Getty Images)

Dopo la vittoria maturata a Parma per tre a uno, il Milan sembra essersi rilanciato in campionato. Tante le questioni da risolvere per Maldini e Massara che in queste ore stanno sondando nuovi profili da portare in rossonero.

Da tempo Pioli ha chiesto ai dirigenti di Via Aldo Rossi un elemento in grado di aumentare la qualità e la pericolosità della rosa. Ciò spiega il perché siano stati monitorati tanti esterni offensivi negli ultimi mesi, in grado di superare l’avversario per poi andare alla finalizzazione personale o all’assist decisivo. Dalla Spagna, le scorse settimane, era giunta la notizia di un interesse per l’esterno spagnolo del Real Madrid, Lucas Vazquez.

Il numero 17, che andrà in scadenza questo giugno, piace tanto ma la pressione del Bayern Monaco, pronto ad un’offerta contrattuale molto importante, e l’infortunio rimediato nel match con il Barcellona hanno raffreddato questa pista. Il modus operandi di Maldini non sembra però destinato a cambiare: il ds continuerà in questi mesi la ricerca di un giocatore che abbia le caratteristiche suddette e che possa arrivare a condizioni vantaggiose.

LEGGI ANCHE: Roma-Ajax, la probabile formazione giallorossa: Fonseca ha deciso

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, scambio in Serie A per Icardi | Incontro con Wanda Nara

Calciomercato Roma, Champions League decisiva per Thauvin

Calciomercato Roma
Florian Thauvin @GettyImages

Parallelamente a quella di Vazquez, in casa Milan è stata monitorata anche la questione Thauvin. L’esterno destro francese, militante nel Marsiglia e anche lui col contratto in scadenza fra due mesi, è finito sul taccuino di tanti dirigenti europei. Non è più giovanissimo (è un classe ’93) ma presenta ancora tanti ampi margini di miglioramento.

Il numero 26 è stato a lungo accostato anche alla Roma negli scorsi anni ma alla fine ha sempre preferito restare in Ligue 1 dove però la sua esperienza è ormai destinata a concludersi. Ha finora declinato le tante proposte di rinnovo recapitategli e sicuramente si svincolerà la prossima estate.

Il club più vicino a lui, attualmente, è proprio quello lombardo col quale ha anche trovato un’intesa economica di massima. Occhio però a non sottovalutare il sempre vivo interesse dei giallorossi che continuano ad osservare la situazione. Una discriminante sarà sicuramente la qualificazione alla prossima Champions League, indispensabile sia per gli introiti da essa apportati sia perché lo stesso Thauvin si è detto fortemente desideroso di disputare la competizione.

Marco Scognamiglio