Calciomercato Roma, nubi all’orizzonte: “Situazione particolare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:38

Calciomercato Roma, nubi all’orizzonte per il club giallorosso. Il general manager della Roma Tiago Pinto avrà parecchi problemi quando finirà la Serie A e torneranno dai vari prestiti i tanti calciatori in giro per l’Europa. Il club giallorosso è quello che in Serie A ha il valore economico più alto di calciatori via in prestito, circa 65 milioni di euro. Di questi però solo 10 milioni potrebbero entrare effettivamente nelle casse della proprietà Friedkin.

Soltanto Florenzi si sta guadagnando la conferma al Psg che dovrebbe spendere tra i 9 e i 10 milioni di euro per prenderlo a titolo definitivo. Per gli altri calciatori – vedi Olsen, Nzonzi, Kluivert e Under – sarà difficile incassare soprattutto nella prossima sessione che si prevede limitata dalla crisi dovuta alla pandemia di coronavirus.

Tra questi proprio Nzonzi ha parlato in un’intervista all’Equipe confermando la situazione difficile che lo riguarda. E lanciando dei chiari messaggi alla società giallorossa: gli farebbe piacere restare al Rennes, ma il club transalpino cosa garantirà in cambio alla Roma?

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, bomba Allegri | “Ecco la risposta ufficiale”

LEGGI ANCHE: Roma-Ajax, i convocati di Fonseca | Sorpresa nella lista

Calciomercato Roma, le parole di Nzonzi

Calciomercato Roma
Nzonzi (Getty Images)

Queste le parole di Nzonzi all’Equipe, in cui fa capire di volere restare ancora al Rennes, sperando in un via libera della Roma con cui ha però ancora un altro anno di contratto: “E’ vero che oggi sono nell’oblio totale. Sono in prestito e mi resta un altro anno di contratto con la Roma, ma è un club con una situazione particolare. Non so come vedano il mio futuro lì, ma mi sorprenderebbe se mi tenessero visto che mi resta solo un anno di contratto. Mi trovo molto bene qui, sono in Francia. Sono stato molto all’estero e questo è un club che lavora molto bene, che mi ha favorevolmente colpito. Non sono così lontano da Parigi, quindi ci sono molte cose positive nel contesto Rennes”.

Nzonzi ha poi parlato anche delle ambizioni del suo club per la stagione attualmente in corso: “Siamo ancora in corsa per l’Europa. In un calendario così serrato, abbiamo avuto delle difficoltà a gestire la Champions League e molti giocatori erano stanchi. Abbiamo una squadra di qualità, ma c’è molta competitività”