Calciomercato Roma, erede Fonseca | Spunta una nuova ipotesi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:18

Calciomercato Roma, spunta una nuova ipotesi per il possibile erede di Paulo Fonseca sulla panchina giallorossa. I dettagli

Calciomercato Roma
Allegri e Sarri (Getty Images)

L’indiscrezione lanciata da Cassano – anzi, una vera e propria notizia di mercato – apre nuovi orizzonti. E anche la Roma potrebbe essere toccata dal passaggio di De Zerbi allo Shakhtar Donetsk, la formazione ucraina già battuta dai giallorossi in Europa League. Perché i giallorossi potrebbero decidere – secondo quanto fatto filtrare da SportMediaset – di andare a prendere il tecnico, di nuovo, dal club ucraino.

Sì, Luis Castro infatti, potrebbe fare lo stesso identico percorso di Paulo Fonseca. Cioè quello di passare dallo Shakhtar alla Roma. Una situazione, comunque, che adesso appare assai lontana dalla possibile concretizzazione. Perché Tiago Pinto, almeno per il momento, ha sicuramente in mente altre idee per il futuro.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, effetto domino in panchina | Gli scenari

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, incontro per il bomber | Le cifre in ballo

Calciomercato Roma, c’è anche Castro

Roma-Shakhtar
Castro (Getty images)

Per decidere di puntare su Luis Castro, innanzitutto, dovrebbe arrivare un no da parte di Allegri e Sarri, principalmente: che sono i due obiettivi ormai dichiarati dalla Roma per la prossima stagione. E che Tiago Pinto, inoltre, ha già incontrato nel corso degli ultimi mesi per capire se ci sono delle possibilità, reali, di portarli sulla panchina giallorossa. Ed entrambi avrebbero dato la propria disponibilità.

Poi, puntare su Castro, in questo momento, non sembra nemmeno una soluzione così logica. Fonseca, come spesso ribadito, è pronto a lasciare – o a farsi mandare via – ma sarebbe opportuno, anzi, giustificato, solamente se arrivasse in panchina davvero un top. Uno dei nomi già citati per esempio, o anche un Nagelsmann (accostato alla Roma). Altrimenti, rinforzare la squadra e affidarla ancora al tecnico portoghese, potrebbe essere la soluzione più logica anche per il futuro.