Superlega, la dura risposta della Roma | Il Comunicato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:17
calciomercato roma
Dan e Ryan Friedkin, (getty images)

Lo scossone che sta dividendo in queste ore l’intero calcio europeo, ma anche a livello mondiale, è la nascita della Super League, una nuova era per i massimi livelli di questo sport, alla base della quale ci sono 12 dei top club europei. Contro la UEFA e la FIFA questi 12 squadre hanno creato la Superlega per ripianare anche un po’ i bilanci, in grave perdita, di anche mostri come Real Madrid e Barcellona, da anni leader delle sponsorizzazioni, senza contare le sei di Premier League. Insomma una vera e propria guerra che potrebbe cambiare l’intero modo di vedere il calcio, nelle varie Nazioni ma anche nel resto della propria patria. La Roma di Dan Friedkin ha voluto, tramite un comunicato, rispondere anche a questa decisione di creare un calcio d’elite, scrivendo parole durissime.

LEGGI ANCHE –> Roma-Atalanta, Fonseca stravolge ancora la formazione

LEGGI ANCHE –> Roma-Lazio per pochi tifosi, scatta la caccia all’invito

Super Lega, comunicato AS Roma

Ecco la nota riportata sul sito ufficiale del club giallorosso: “Ci rivolgiamo ai nostri incredibili tifosi e sostenitori dopo il recente annuncio di una “super league” divisiva. L’AS Roma è fortemente contraria a questo modello “chiuso”, perché totalmente in contrasto con lo spirito del gioco che tutti noi amiamosi legge nella nota -. Certe cose sono più importanti del denaro e noi restiamo assolutamente impegnati nel calcio italiano e nelle competizioni europee aperte a tutti. Non vediamo l’ora di continuare a lavorare con la Lega Serie A, la Federazione Italiana, l’ECA  e l’UEFA per far crescere e sviluppare il gioco del calcio in Italia e in tutto il mondo. I tifosi e un calcio accessibile a tutti sono al centro del nostro sport e questo non deve essere mai dimenticato”.