Manchester United-Roma, Fonseca: “Lotteremo per i tifosi e per la città”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:54

E’ il giorno della vigilia di Manchester United-Roma. I giallorossi di Fonseca cercano gloria nella semifinale d’andata di Europa League.

Manchester United-Roma
Paulo Fonseca @getty images

Inutile sottolineare come questa partita sia una delle più importanti della stagione, se non la più importante. Nel doppio confronto con i Red Devils di Solskjaer la Roma si gioca l’accesso alla finalissima e dunque alla possibilità di portare a casa un trofeo. Ma l’ostacolo che bisogna superare è di quelli davvero complicati, non a caso lo United è indicato come il maggior indiziato alla vittoria finale dell’Europa League. In conferenza stampa come al solito mister Fonseca ha parlato della sfida con gli inglesi.


LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, assalto al centravanti: primo regalo per Sarri

LEGGI ANCHE —>R0ma-Lazio, decisa data e orario del derby

Manchester United-Roma, le parole di Fonseca

La carica dei tifosi della Roma

E’ una partita importantissima, non si arriva ogni giorno in semifinale e capiamo l’importanza di questo momento. Abbiamo visto i nostri tifosi a Trigoria, abbiamo sentito il loro sostegno. Vogliamo lottare per loro, per la città e per il club” ha detto il portoghese. “In questa partita incontriamo una grande squadra, la favorita per vincere questa competizione. Penso che abbiamo preparato bene la partita, ho parlato con Smalling e Mkhitaryan che hanno giocato qui e hanno esperienza. Ma tutti noi sappiamo che sarà una gara difficile. Rispettiamo lo United ma abbiamo le nostre ambizioni” continua Fonseca.

“Sappiamo che l’attacco dello United è molto forte e veloce. Ma noi abbiamo preparato bene la partita, è importante avere Smalling a disposizione. Non c’è Mancini ma chi andrà in campo mi danno fiducia. La questione difensiva non riguarda solo i difensori ma tutta la squadra” sottolinea ancora il portoghese. ”

E’ molto importante sentire il sostegno dei tifosi, è più di una motivazione. Tutti noi conosciamo l’importanza della partita e siamo tutti motivati. Ma il calore dei tifosi può aiutare ancora di più i giocatori” ha concluso il tecnico.