Manchester United-Roma, Smalling: “Pronto a dare il mio contributo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:24

Manchester United-Roma non può essere una partita qualunque per gli elementi della rosa giallorossa che hanno giocato in Inghilterra.

Roma
Chris Smalling (Getty Images)

Nella squadra di Paulo Fonseca ci sono due tra i maggiori giocatori d’esperienza che in passato sono stati dei calciatori importanti per il Manchester United. Mkhitaryan, ad esempio, che sarà un sicuro titolare dello scacchiere del portoghese. Ma ancora di più Chris Smalling, che per anni è stata una colonna dei Red Devils prima di accettare le lusinghe della Roma, che ha creduto in lui più di Solskjaer, allenatore dello United che non gli dava troppo spazio. Sicuramente il centrale, appena rientrato dopo un infortunio, avrà una motivazione in più per fare bene.


LEGGI ANCHE –>Calciomercato Roma, assalto al centravanti: primo regalo per Sarri

LEGGI ANCHE —>R0ma-Lazio, decisa data e orario del derby

Manchester United-Roma, le parole di Smalling

Roma
Smalling (Getty Images)

Il difensore ha risposto alle domande dei cronisti in sala stampa sottolineando le sue condizioni fisiche: “Sto bene, ho saltato tante gare in questa stagione ma ora sono pronto a dare il mio contributo. Sappiamo bene l’importanza della partita di domani, faremo di tutto per rendere orgogliosi i nostri tifosi. Per tutti noi è una partita speciale, del resto è una semifinale e sarà un grande match” ha detto Smalling. Che come detto rientra da un infortunio ma è pronto per giocare, del resto è stato titolare anche nello scorso weekend. L’inglese è carico: “Sono pronto per giocare quanto il tecnico deciderà. Io non vedo l’ora di scendere in campo e dare una mano al mio club”.