Calciomercato Roma, appuntamento a giugno per il futuro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:34

Calciomercato Roma, a giugno appuntamento per il rinnovo. Sarà solo una formalità mettere nero su bianco.

Ajax-Roma
Pellegrini @getty Images

L’appuntamento è fissato alla fine della stagione. Per chiudere il cerchio e ripartire. Con nuove motivazioni, nuovi obiettivi. Ma da leader, quello che lui in questa stagione è diventato. Si è messo la squadra sulle spalle – e anche il futuro di Fonseca a gennaio – ed è diventato il capitano. In anticipo rispetto alla tabella di marcia. Ma era già tutto scritto.

Capitan Pellegrini ha già il futuro segnato: sarà l’erede di Totti e De Rossi. Sarà quello che deve metterci la faccia in ogni momento. Lo ha già fatto. Continuerà a farlo. Anche perché il suo contratto, in scadenza nel 2022, presto verrà rinnovato e ritoccato spiega il Corriere dello Sport. Le sue parole, pronunciate qualche tempo fa, non lasciano dubbi: “Voglio vincere dieci scudetti a Roma”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, voglia di rinnovo: “Innamorato di questa città”

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, tuttofare in mediana: è sulla lista degli obiettivi

Calciomercato Roma, la serata di Pellegrini

Lorenzo Pellegrini (Getty Images)

Stasera deve essere la sua serata. Quella della definitiva consacrazione. Fonseca e i tifosi, da lui, si aspettano sempre tanto. Non troppo, perché è uno che ha delle qualità importanti. Tecnica e tempi d’inserimento, fondamentali nel ruolo che l’allenatore portoghese, da gennaio in poi, gli ha cucito addosso, mettendolo alle spalle dell’unica punta. Lui ha già indirizzato l’Europa League con il gol in Olanda. Adesso serve qualcosa in più.

Serve il passo decisivo per riuscire ad andare a Danzica, il prossimo 27 maggio, per giocarsi la finale. Che serve per tanti motivi. Per orgoglio, quello di essere l’unica squadra ad arrivare in fondo in Europa. Per la prossima Champions, fondamentale per avere la possibilità di intervenire sul mercato. Per i tifosi: che hanno bisogno di un’emozione unica. Lorenzo, è la tua notte.