Calciomercato Roma, Sarri non ancora chiuso | Alternativa a sorpresa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:30

Calciomercato Roma, ancora non sarebbe chiusa la trattativa per Sarri. E nelle ultime ore sarebbe spuntato un nome nuovo: ecco l’alternativa

Calciomercato Roma, le ultime su Sarri e Allegri
Maurizio Sarri ©Getty Images

Chiuso il capitolo Fonseca la Roma ha virato decisamente, e non da poche settimane, su Maurizio Sarri. Il tecnico nelle prossime settimane dovrebbe diventare il prossimo allenatore della società giallorossa. La trattativa, però, non è chiusa. E secondo Teleradiostereo, ci sarebbe un nome nuovo. L’alternativa, in caso, al toscano. Visto che Allegri è sempre più vicino alla Juventus.

Per lui, Tiago Pinto, il general manager giallorosso, nutrirebbe profonda stima. Tanto da annoverarlo tra i possibili sostituti dell’attuale allenatore portoghese. Che però, anche per l’influenza dei Friedkin, vorrebbe andare sul nome sicuro. Cioè uno che conosce il campionato italiano da molto tempo. E che non avrebbe certamente bisogno di presentazioni.

LEGGI ANCHE: Esonero Fonseca, i tifosi sui social hanno già deciso | La frecciata di Cosmi

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, accordo fatto | Il retroscena sull’allenatore

Calciomercato Roma, spunta l’alternativa a Sarri

Giovanni van Bronckhorst (getty images)

 

Sarebbe Giovanni van Bronckhorst l’ultima alternativa a Maurizio Sarri. L’ex difensore olandese ha allenato il Feyenoord nella sua terra d’origine dal 2011 al 2019. Poi, stimato anche da Pep Guardiola, ha fatto per un po’ di tempo parte dello staff tecnico del catalano. Ma rimane, comunque, una seconda o addirittura terza opzione. Perché dopo Sarri ci sarebbe Allegri e in fondo l’olandese.

Come detto i Friedkin vogliono andare sul sicuro. Senza rischiare nulla nella prossima stagione. Un tecnico che sa come vincere e come far giocare bene la propria squadra. Prendere van Bronckhorst sarebbe una scommessa. E sicuramente Pinto non è sicuro di prendersi questa responsabilità nella stagione che deve per forza di cose essere quella del rilancio giallorosso. Non si può davvero sbagliare nulla nelle scelte.