Calciomercato Roma, primo regalo per Sarri | Contatti avviati con l’agente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:35

Roma, il calciomercato impazza: occasione a parametro zero dal Napoli. Lo avrebbe chiesto espressamente Sarri

Calciomercato Roma
Maurizio Sarri (Getty Images)

Calciomercato Roma Sarri Hysaj / La stagione volge al termine per la Roma, e sebbene i capitolini debbano disputare la gara di ritorno delle semifinali di Europa League, l’attenzione degli uomini mercato giallorossi è già rivolta alla prossima sessione estiva di calciomercato, nella quale si preannunciano interessanti novità. La prima è quella che riguarda, ovviamente, l’allenatore: l’addio di Fonseca appare sempre più scontato, con Maurizio Sarri che appare il primo indiziato a prenderne il posto.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, addio Fonseca | Arriva la smentita

I contatti con l’ex tecnico di Chelsea e Juventus procedono spediti, e la sensazione è che si possa arrivare ad un accordo a stretto giro di posta. Secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà, uno dei primissimi rinforzi sotto la gestione Sarri risponderebbe al nome di Elseid Hysaj: l’albanese è in scadenza di contratto con il Napoli, e sarebbe ben lieto di ricongiungersi con quell’allenatore che ha valorizzato molto le sue qualità negli anni della loro permanenza al Napoli.

Hysaj-Roma, calciomercato: l’affare si fa a parametro zero | La rivelazione di Pedullà

Hysaj Roma calciomercato / Il terzino non ha ancora trovato l’accordo per il prolungamento del suo contratto con il Napoli, e le speranze che possa farlo, ormai, sono ridotte al lumicino. Pedullà non ha reso note le cifre del presunto affare con la Roma, ma tutto lascia supporre che l’intesa possa essere trovata sulla base di un triennale a 2 milioni di euro a stagione. Sarri apprezza molto Hysaj per la sua duttilità tattica ( può giocare su entrambe le corsie laterali) e l’abnegazione che hanno sempre caratterizzato l’ex Empoli: il colpo a parametro zero, dunque, sembra essere ormai incanalato.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, sarà rivoluzione: i piani di Pinto per giugno

La fumata bianca sembra vicina, anche se Tiago Pinto dovrà guardarsi bene dal possibile inserimento della Fiorentina, soprattutto se Gattuso dovesse essere il prossimo allenatore dei gigliati.