Roma, i tifosi del Manchester United protestano: partita rinviata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:23

Roma, i tifosi del Manchester United protestano: partita rinviata. Clamorosa presa di posizione dei supporter dei Red Devils.

Roma
L’allenatore del Manchester United Solskjaer (Getty Images)

Clamoroso a Manchester: la partita di Premier League tra Manchester United e Liverpool non è stata giocata. Una sfida molto importante per la qualificazione alla prossima Champions League e che sarebbe stata seguita con grande interessa anche da parte dei tifosi del Manchester City. In caso di vittoria degli uomini di Klopp, infatti, la squadra allenata da Guardiola avrebbe vinto aritmeticamente il titolo. Non è stato così, a causa dell’invasione di campo che ha visto protagonisti i tifosi dei Red Devils.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, accordo con il nuovo allenatore ad un passo: le cifre

Protesta dei tifosi del Manchester United: rinviata partita col Liverpool

Roma
(Getty Images)

Tutto è precipitato un paio d’ore prima del match, che era previsto a partire dalle le 17,30. I tifosi del Manchester United hanno invaso il terreno di gioco dell’Old Trafford al grido di «Glazer out». Non è piaciuto ai supporter dei Red Devils il tentativo di fare ingresso nella Superlega. E non è l’unica decisione della proprietà americana a non andare giuù ai tifosi. L’ufficialità del rinvio della partita è arrivata pochi minuti fa. Ora sarà molto complicato piazzare una data per il recupero: il calendario è intasato e la stagione ormai al termine, con gli Europei ormai imminenti. E una probabile finale di Europa League da giocare.