Roma, altra tegola per Fonseca | Deve operarsi, stagione finita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:10

Infortunio in casa Roma, c’è l’operazione: per il top player la stagione è finita. Continua la maledizione in casa giallorossa

roma atalanta gol cristante
La Roma @getty images

Roma Infortunio Operazione / Altra tegola in casa Roma. Secondo informazioni interne alla nostra redazione, la stagione di Pau Lopez può dirsi conclusa: il portiere, infatti, dovrà operarsi per sistemare il problema patito alla spalla destra, infortunata nel match contro il Manchester United. L’estremo difensore finirà sotto ai ferri molto probabilmente in Italia: ancora incerti gli eventuali tempi di recupero, per i quali si aspetterà inevitabilmente l’esito dell’operazione.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, dimissioni Fonseca | Il punto sull’allenatore

Non è sicuramente un periodo facile per i giallorossi, falcidiati da infortuni e da assenze che stanno condizionando in maniera decisiva un finale di stagione che si credeva potesse regalare molte soddisfazioni. Anche in campionato, nell’ultima uscita contro la Samp, la compagine di Fonseca ha evidenziato i limiti di una squadra che sta attraverso una fase involutiva, sia in termini di gioco, che di rendimento. Crisi che si è mostrata in tutta la sua ineluttabile problematicità nella notte di Old Trafford dove Dzeko e compagni, sebbene siano passati in vantaggio, non hanno avuto la forza di reggere l’onda d’urto dei Red Devils nella ripresa.

Roma, infortunio Pau Lopez: le ultime sull’operazione

Calciomercato Roma, incontro in arrivo per Pau Lopez
Pau Lopez ©Getty Images

Infortunio Pau Lopez Roma / Sicuramente un ruolo determinante nella disfatta di Manchester è stato ricoperto anche dagli infortuni accorsi a tre pedine chiavi quali Pau Lopez, Veretout e Spinazzola. Il portiere ex Betis non potrà dare il suo apporto nelle ultime uscite stagionali, e questo potrebbe scombussolare anche i piani relativi ad una sua cessione. Molto dipenderà anche dalle volontà del prossimo allenatore della Roma, che a meno di clamorosi colpi di scena dell’ultim’ora, dovrebbe essere Maurizio Sarri.