Calciomercato Roma, a volte ritornano | Mourinho vuole trattenerlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:29

Calciomercato Roma, complici le difficoltà finanziare che dovranno affrontare i giallorossi (così come tante altre squadre), non è da escludersi che la prossima campagna acquisti possa essere integrata con il reinserimento di giocatori della Primavera o rientranti dai prestiti.

Calciomercato Roma
José Mourinho (Getty Images)

La semifinale di ritorno contro il Manchester United ha dimostrato come ci sia un’ottima base nella Primavera capitolina e non è da escludersi che promesse come Zalewski e Darboe possano essere valorizzate con il nuovo allenatore portoghese.

A quest’ultimo serviranno certamente anche dei giocatori pronti ma, al contempo, laddove non si riuscirà a fare grandi acquisti si cercherà di sopperire con un programma di crescita dei più acerbi.

Molti programmi di Pinto sono cambiati da quando ha ricevuto la disponibilità di Mourinho che, ad esempio, ha chiesto la permanenza di un giocatore la cui partenza sembrava scontata.

Ci riferiamo, ovviamente, ad Edin Dzeko che non rescinderà il contratto (così come previsto fino a settimana scorsa) proprio perché molto apprezzato dallo Special One.

Da non sottovalutare nemmeno il recupero di Nicolò Zaniolo, richiesto dal tecnico in foto proprio durante la sua parentesi al Tottenham. Poi, come è ovvio, ci saranno anche degli acquisti ma i tifosi della Roma non devono aspettarsi delle mosse di mercato clamorose e troppo esose.

Leggi anche: Calciomercato Roma, risposta shock | Servono 60 milioni

Calciomercato Roma, Mourinho rilancerà Under?

Calciomercato roma
Under (getty images)

Per i motivi su descritti, dunque, molti giocatori partiti in prestito potrebbero essere confermati da Mourinho, previa la loro disponibilità alla permanenza.

Oltre a Kluivert e Florenzi, un altro elemento che potrebbe essere recuperato è il turco Cengiz Under. Arrivato sotto la gestione Monchi, la sua esplosione è stata rallentata dai numerosi infortuni che hanno convinto i dirigenti capitolini a cederlo in prestito al Leicester.

Dopo un anno tra alti e bassi in Premier League, Under potrebbe però essere confermato dal portoghese e divenire, nuovamente e dopo tempo, un elemento importante per lo scacchiere giallorosso. Seguiranno aggiornamenti.