Commisso contro tutti, di mezzo anche i Friedkin | Pallotta se la ride

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:23

Vero e proprio show del patron della Fiorentina Commisso, che tira in ballo anche i proprietari della Roma, i Friedkin.

rocco commisso
@getty images

Giornata di conferenza stampa non solo per Paulo Fonseca, alla vigilia di Roma-Lazio, ma non soltanto per il portoghese, anche a Firenze c’è stato un vero e proprio show del patron della Fiorentina Rocco Commisso, il quale ha sparato a zero su chiunque, giornalisti compresi. Non è stata sicuramente una stagione semplice per la viola, che nel corso della stagione era ripartita da Giuseppe Iachini, confermandolo, prima del suo esonero e del ritorno di Cesare Prandelli. Quest’ultimo aveva poi lasciato la Fiorentina, per far posto al ritorno di Iachini.

LEGGI ANCHE >>> Fonseca sul derby: “Orgoglioso di aver allenato la Roma. Domani cambiamo”

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, giallorossi inermi | Decide tutto il giocatore

Commisso contro tutti, Friedkin tirati in ballo

Oggetto del desiderio non soltanto la cifra spesa dal miliardario italo-americano per comprare la Fiorentina, ma anche i soldi che serviranno per venderla: “Venderò la Fiorentina ai fiorentini, ma dovete fare come ho fatto io, mettere una caparra di 35 milioni di euro, come feci io”. Poi lancia anche una frecciatina alla Roma ma soprattutto alla nuova proprietà giallorossa, i Friedkin: “Ho preso una squadra che da sedicesima è arrivata decima. La Roma con i nuovi proprietari ha fatto peggio dell’anno prima”. Siparietto che è piaciuto, per modo di dire, anche all’ex patron del club capitolino, James Pallotta, il quale ha risposto dal suo profilo Twitter:“Non riesco a smettere di ridere. È una delle migliori tre conferenze di sempre”. In passato l’ex patron della Roma aveva punzecchiato Commisso: “Voleva la Roma, ma non l’ho mai voluto come socio”.