Roma, la provocazione: “Senza calciatori adatti Mourinho potrà ben poco”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:10

Roma, la provocazione: “Senza calciatori adatti Mourinho potrà ben poco”. Servirà una rivoluzione in sede di calciomercato?

jose mourinho
©GettyImages

L’arrivo di José Mourinho nella capitale, sponda giallorossa è stato un toccasana per i tifosi della Roma, dopo una stagione vissuta tra pochi alti e molti bassi. Un colpo a sorpresa, soprattutto a livello mediatico.

I Friedkin sono stati bravi a non far trapelare nulla. Ora dovranno essere ancora più bravi a dare allo Special One una squadra importante che possa competere per tornare a vincere.

Negli ultimi giorni molte persone di spicco e vicine al mondo Roma (o che lo sono state in passato) hanno lasciato delle dichiarazioni e dei pensieri sull’arrivo di Mourinho alla guida della squadra giallorossa.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, concorrenza del Barcellona per l’attacco

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, sorpasso Mou | Colpo dalla Juve

Roma, Stramaccioni parla dell’arrivo di Mou nella capitale

Stramaccioni
Stramaccioni ©GettyImages

L’ex allenatore dell’Inter, Andrea Stramaccioni, ha lasciato delle dichiarazioni a Sky Sport 24 in merito all’arrivo di José Mourinho alla Roma. “Ha portato grandissimo entusiasmo, una carica incredibile, possiamo dire che è l’allenatore più importante che viene ad allenare la Roma nella sua storia, insieme a Fabio Capello“.

“Credo che sia quello che serviva alla piazza anche a livello motivazionale. Roma vive di entusiasmi, anche di eccessi. Non voglio fare il guastafeste, ma senza i giocatori adeguati può fare poco. La grande sfida, forse nell’anno più difficile degli ultimi 20 dal punto di vista finanziario, è costruire una squadra e attirare giocatori alla Roma senza sicurezze e senza le coppe che contano“.

“C’è entusiasmo, ma c’è anche grande voglia di capire cosa seguirà e i calciatori che verranno messi in mano a Mourinho“. Parole dal forte peso specifico, ma che sottolineano un pensiero comune anche tra i tifosi giallorossi. Il mercato e il campo daranno il loro arduo verdetto.