Calciomercato Roma, regalo per l’Europa | Bomber nel mirino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:45

Calciomercato Roma, addio Dzeko: l’attaccante pronto al grande ritorno. Il bosniaco sarà tagliato fuori da Mourinho?

Calciomercato Roma
Dzeko-Mkhitaryan-Karsdorp-squadra (Getty Images)

Calciomercato Roma Dzeko / Sebbene Paulo Fonseca non sarà più l’allenatore della Roma, l’avventura di Edin Dzeko potrebbe essere giunta comunque al capolinea. Il bosniaco visto nelle ultime uscite stagionali, eccezion fatta per i sussulti in Europa League contro Manchester United e Ajax, sembra il lontano parente di quello ammirato un paio di stagioni fa.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, patto con Mourinho | Svelato il budget per gli acquisti

Qualcosa nel suo rapporto con l’ambiente sembra essersi incrinato, e l’addio del bosniaco è ipotesi quanto mai concreta. Nelle ultime ore si è fatta strada uno scenario suggestivo: Manuel Pellegrini, attuale tecnico del Betis Siviglia, avrebbe chiesto alla propria dirigenza uno sforzo per acquistare il bosniaco dalla Roma qualora dovesse centrare la qualificazione in Europa League.

Ovviamente il cigno di Sarajevo dovrebbe decurtarsi lo stipendio che percepisce attualmente, che si aggira sui 7,5 milioni di euro a stagione.

Calciomercato Roma, Dzeko con Pellegrini | Lo scenario suggestivo

Edin Dzeko
Edin Dzeko (Getty Images)

Calciomercato Roma Dzeko / Dzeko è stato allenato da Pellegrini negli anni di militanza al Manchester City: tra il 2013 e il 2015 l’attaccante ha messo a segno con la maglia dei Citizens 32 goals, dispensando 20 assist, in “appena” 79 partite. Pellegrini è pronto a riabbracciare il suo pupillo a braccia aperte, ma bisogna incastrare ancora due tasselli.

Leggi anche –> Calciomercato Roma, occasione Icardi | Indizio dalla Francia

Il Betis dovrà acciuffare la qualificazione in Europa League ( al momento occupa la sesta posizione in coabitazione con il Villareal) e Dzeko dovrebbe contestualmente venire incontro alle esigenze economiche del club spagnolo. Scenario non impossibile, ma su cui ci sarà da lavorare.