Calciomercato Roma, otto conferme e i dubbi Dzeko-Florenzi | Il piano di Mou

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:53

Calciomercato Roma, lo Special One sta già lavorando da Londra col pensiero fisso di rafforzare la squadra giallorossa in tutti i reparti.

Calciomercato roma
Mourinho ©GettyImages

La vittoria nel derby per due a zero di ieri sera ha permesso a Fonseca e giocatori di finire in maniera almeno decente la stagione. Un’ottima cavalcata europea, rovinata con quel disastroso secondo tempo di Manchester, non può nascondere il fatto che nei confini nazionali la Roma quest’anno abbia fatto molto male. Uscita agli ottavi di Coppa Italia con lo Spezia e per ora un amaro settimo posto in campionato fanno capire il risultato mediocre della squadra capitolina in questa stagione.

La firma di José Mourinho come nuovo allenatore dei giallorossi ha però risvegliato e rianimato tutta la piazza. L’ex allenatore dell’Inter sta già lavorando alla causa giallorossa in vista della prossima stagione.

LEGGI ANCHE: Serie A, voti Roma-Lazio 2-0 | Mkhitaryan e Pedro affondano la Lazio

LEGGI ANCHE: Roma-Lazio, Dzeko non parla di futuro ma di Fonseca e Mourinho

Calciomercato Roma, il piano di Mou tra conferme e ritorni

Dzeko
Dzeko ©GettyImages

Come riporta il Corriere dello Sport, già nei prossimi giorni, una volta finito il campionato, prenderà forma la nuova Roma di José Mourinho. Lo Special One ieri ha visto la partita e si è congratulato sui social per la vittoria nel derby: “Complimenti alla squadra e a Mister Fonseca, grande vittoria“.

Tiago Pinto è in contatto continuo con il tecnico portoghese e porta avanti trattative per rafforzare la rosa. La prossima settimana è in programma un incontro con Alessandro Lucci, il procuratore di Dzeko e di Florenzi.

Per il bosniaco, che sembrava vicinissimo all’addio, ora le carte in tavola sono cambiate. Potrebbe rimanere un altro anno a fare il vice prima punta, visto che a 35 anni compiuti vorrebbe non rinunciare a 7,5 milioni di euro di stipendio netti a stagione, a meno che non trovi un’altra squadra disposta a proporgli almeno un biennale.

L’attaccante piace molto a Mourinho, che potrebbe convincerlo a rimanere a Roma. Stesso discorso in parte riguarda Alessandro Florenzi. Il terzino è apprezzato da José e potrebbe tornare nella sua città natale. E’ anche vero però che si è lasciato male con la piazza e la società, e in questo momento si trova bene a Parigi. Dopo due anni in prestito tra Valencia e Paris Saint Germain, Florenzi vuole trovare stabilità. Il club francese in tutto questo non ha ancora manifestato l’intenzione di tenere il giocatore.

Per quanto riguarda le conferme invece, saranno ben 8 i calciatori che faranno parte sicuramente della prossima rosa giallorossa. Stiamo parlando di: Mancini, Smalling, Calafiori, Karsdorp, Veretout, Cristante, Zaniolo e Pellegrini. Il resto della rosa è sul mercato o almeno sacrificabile. I giocatori invece che sono più complicati da piazzare sono Pastore e Fazio.