ASRL | Calciomercato Roma, suggestione brasiliana se parte Mkhitaryan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:19

In attesa di conoscere la decisione definitiva di Mkhitaryan, il calciomercato Roma si sta muovendo anche sul possibile sostituto

Calciomercato Roma, Mourinho studia il post Mkhitaryan
José Mourinho ©Getty Images

Nel corso della sua lunga carriera da allenatore, José Mourinho ha avuto a che fare con una quantità enorme di giocatori. Con alcuni, il suo rapporto non è stato certamente idilliaco. Tra questi c’è anche Henrikh Mkhitaryan. Lo stesso armeno tempo fa ha dichiarato di aver spesso discusso con il tecnico portoghese, mentre di recente ha confermato i suoi dubbi sulla permanenza alla Roma. In scadenza a giugno, l’ex United e Arsenal non ha ancora confermato l’opzione di rinnovo automatico scattata alla venticinquesima presenza e il suo nome è stato proposto anche al Milan e ad altre big. Ad oggi, non c’è traccia di alcuna preclusione da parte dello Special One che già in passato ha saputo tornare sui suoi passi, rendendo titolare inamovibile al Manchester United Juan Mata, con cui aveva un rapporto problematico al Chelsea. In caso di addio del numero ‘77’ giallorosso, Tiago Pinto dovrà guardarsi attorno per trovare un ricambio della stessa esperienza internazionale.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Darboe e Zalewski pur di arrivare al bomber

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, il top club si defila | I giallorossi sperano

Calciomercato Roma, suggestione Willian con Mourinho
Willian ©Getty Images

Calciomercato Roma, suggestione Willian con Mourinho

Un profilo simile sia per ruolo che per età potrebbe essere quello di Willian. L’Arsenal ha deciso di metterlo sul mercato e per sgravarsi anche solo parzialmente del suo ingaggio da 10 milioni di sterline potrebbe considerare persino l’ipotesi del prestito o della rescissione. Sotto contratto fino al 2023 con i Gunners, il 32enne brasiliano ha vissuto le sue migliori stagioni proprio agli ordini dello Special One, collezionando 114 presenze con il Chelsea. Un eventuale approdo in Italia potrebbe essere favorito dal decreto crescita, che consentirebbe anche un ingaggio a titolo definitivo nel caso in cui il calciatore dovesse comunque rinunciare a parte dell’attuale stipendio. Ad oggi, non esiste assolutamente alcuna trattativa, ma la notizia di una partenza già decisa potrebbe mettere in allerta altri club, oltre all’Inter Miami che ha già fatto un’offerta

Calciomercato Roma, suggestione Willian con Mourinho
Mourinho e Willian ©Getty Images

 

Il rapporto tra i due è ottimo, come testimoniano le dichiarazioni dell’ex manager del Tottenham quando Willian si trasferì ai Gunners la scorsa estate: “Non potevamo offrirgli i soldi dell’Arsenal, ma è ancora pericoloso, è ancora uno dei migliori giocatori della Premier. A parte ciò, è davvero un buon amico, non devo certo nasconderlo. Siamo sempre in contatto, ci chiamiamo a vicenda e ci auguriamo il meglio a vicenda. E’ un mio amico e, senza dubbio, un ottimo giocatore”. Chissà se si sentiranno anche ora, prima che il calciatore dia una risposta definitiva alla proposta di David Beckham.