Calciomercato Roma, lo ha scelto Mourinho | Trenta milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:00

Calciomercato Roma, nonostante le limitate risorse economiche dei giallorossi, Mourinho vorrebbe portare nella Capitale elementi importantissimi.

Calciomercato Roma, bomber a zero per Mourinho: c'è l'annuncio
José Mourinho ©Getty Images

La Roma, infatti, disputerà la nuova Uefa Conference League, competizione che partirà dal prossimo anno e che, a livello di introiti e visibilità, non ha la stessa importanza, ovviamente, della Champions.

Il mancato piazzamento tra le prime quattro, costringerà i Friedkin a fare un mercato oculato e intelligente, volto a tesserare degli elementi che siano considerati funzionali ma che, al contempo, possano arrivare alle giuste condizioni economiche.

Per tale motivo sarà determinante cercare di adottare un comportamento volto ad autofinanziare il mercato e spendere investendo i soldi provenienti dalle tante cessioni in programma.

La squadra nascente dovrà essere basata su un giusto mix di esperienza e gioventù ma, al contempo, essere sostenibile nel tempo. Per tale motivo si cercherà di ingaggiare giocatori giovani ma pronti e i cui guadagni, così come i tesserini, siano alla portata dei capitolini.

Intanto, mentre si susseguono i nomi dei possibili partenti, da diverse settimane iniziano a circolare con insistenza alcune informazioni circa le priorità di Mourinho.

Leggi anche —> Calciomercato Roma, rientri dai prestiti e operazioni in uscita | Epurazione Mourinho

Calciomercato Roma, piace Ruben Neves

Calciomercato Roma
Ruben Neves (Getty Images)

Tra le volontà del nuovo mister portoghese figura quella di puntellare il reparto di centrocampo: la zona mediana, a sua detta, necessiterebbe di alcune migliorie per coadiuvare nel migliore dei modi l’insostituibile Veretout.

Mourinho vorrebbe ripartire proprio dal francese, così come da Villar e dal jolly Cristante: da valutare invece Darboe e Diawara che sembra ,dopo due anni non brillantissimi, destinato alla cessione.

Stando alle ultime indiscrezioni, la Roma avrebbe messo nel mirino diversi elementi militanti in Premier League. Oltre allo svincolato Wijnaldum del Liverpool e ad Holjbjerg, valutato circa 30 milioni di euro, piace molto Ruben Neves del Wolverhampton.

Il portoghese, stando a quanto riportato da Don Balon, è fortemente seguito da Pinto dal momento che piace molto allo Special One. Gli inglesi non vorrebbero cederlo in Inghilterra ma sembrano comunque intenzionati ad esaudire la sua volontà di cambiare aria.

Grazie ai rapporti tra Mourinho e Jorge Mendes, procuratore di Neves, la trattativa potrebbe terminare nel migliore dei modi: l’importante è accontentare la richiesta dei Wolves che valutano il numero 8 circa 30 milioni di euro.