Calciomercato Roma, ufficiale Ancelotti al Real | Grana in più per Pinto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:00

Calciomercato Roma, il valzer di panchine ha avuto inizio anche in Europa. L’ufficialità odierna di Ancelotti al Real Madrid complica i piani dei giallorossi.

Carlo Ancelotti

Dopo l’addio di Zidane, negli scorsi giorni si sono susseguite tante indiscrezioni circa quello che sarebbe potuto essere il futuro mister delle Merengues.

La scelta, alla fine, è ricaduta su una vera e propria certezza quale quella di Ancelotti, in grado di mettere a servizio di rosa e società grande saggezza calcistica ed intelligenza. Dopo l’esperienza infelice al Napoli, l’ex giocatore giallorosso ha subito ridimostrato il suo valore in Premier League con l’Everton.

Circa un anno e mezzo dopo la separazione con de Laurentiis, Carlo siederà ora su una delle panchine più gloriose al mondo e ciò, paradossalmente, potrebbe avere delle conseguenze negative per la Roma.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Pinto accelera | Svolta per il centrocampo

Calciomercato Roma, Ancelotti al Real catalizza il rientro di Olsen nella Capitale

Calciomercato Roma, riscatto Olsen | Decisione presa
Robin Olsen ©Getty Images

Durante la parentesi all’Everton, infatti, Ancelotti aveva maturato una certa “simpatia” calcistica per Olsen che, proprio sotto la sua egida, aveva ritrovato una fiducia e una continuità mai quantomeno rasentate in Serie A.

Arrivato in prestito dopo l’infelice impatto avuto con la casacca capitolina, la Roma si era illusa di aver trovato la miglior soluzione per lo svedese, quella ossia di cederlo.

La sortita di Ancelotti, però, ha complicato i piani di Pinto il quale, ora come ora, non potrà contare sul bottino che sarebbe dovuto arrivare proprio dal riscatto del numero 33 in foto.

Quest’ultimo, dunque, con ogni probabilità rientrerà a breve ma è utopistico credere che possa far parte del prossimo scacchiere di Mourinho, così come che possa raggiungere nuovamente Richarlison e colleghi oltremanica.

Questo perché le Toffees avrebbero messo nel mirino proprio Paulo Fonseca il quale vorrebbe sfruttare tra i pali un elemento che presenti maggiori capacità di costruzione dal basso.

Solo nelle prossime settimane vedremo cosa sarà di quello che tornerà ad essere un peso per le casse del club. Seguiranno aggiornamenti.