Calciomercato Roma, annuncio ufficiale dalla Liga | Colpo a zero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:41

Calciomercato Roma, un’ufficialità giunta dalla Spagna ha raffreddato in modo quasi definitivo una pista importante per i giallorossi.

Calciomercato Roma
Edin Dzeko (Getty Images)

Sono ormai mesi in cui si parla dell’eventuale sortita di Edin Dzeko, annoverato dai Friedkin tra i tanti elementi da dover piazzare per poter risparmiare sullo stipendio e abbassare età media e monte ingaggi.

Per quanto l’addio del bosniaco continui a rappresentare uno scenario probabile, va aggiunto, però, che dall’approdo di Josè Mourinho si sono infittite delle voci secondo le quali il numero 9 potrebbe convincersi a restare.

Nelle ultime ore, alcune indiscrezioni hanno parlato di un primo contatto telefonico tra l’ex City e il mister portoghese. In attesa di una conferma della notizia, va però sottolineata la “disponibilità” che Dzeko sembra aver messo a disposizione dei capitolini.

Soprattutto la scorsa settimana, infatti, è stato più volte riportato della possibilità che il bomber possa convincersi ad accettare un prolungamento contrattuale di un anno, spalmando, di conseguenza, su un biennio i 7.5 milioni di euro che gli spetterebbero da accordo fino al 2022.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Roma, sul piatto 20 milioni | Trattativa ben avviata

Calciomercato Roma, si allontana sempre di più Depay

Calciomercato Roma, Depay può saltare così
Memphis Depay ©Getty Images

Indipendentemente dalla conclusione della vicenda su descritta, va detto che Mourinho ha comunque chiesto alla società un altro centravanti, che possa far coppia con Borja Mayoral e, nell’eventualità, con lo stesso Cigno di Sarajevo.

Lo Special One non disdegnerebbe la possibilità di poter contare su tre elementi offensivi centrali, purché l’eventuale nuovo arrivato possa poi rappresentare il centravanti inamovibile dei prossimi anni.

Tra i vari elementi finiti sul taccuino di Pinto si segnala soprattutto quello di Belotti ma queste ore, intanto,  sembra definitivamente sfumato un obiettivo difficile ma divenuto ora addirittura utopistico.

Ci riferiamo a Memphis Depay, attaccante e trequartista del Lione che si libererà dai francesi a zero, sfruttando la scadenza del proprio contratto. L’olandese era stato accostato a diverse squadre di Serie A quali, oltre a Inter e Juve, alla stessa Roma.

Memphis, però, sembra ormai prossimo alla firma con il Barcellona che si aggiudicherà così, dopo Aguero, un altro grande giocatore a parametro zero.

La chiave di svolta è stata la conferma in panchina di Ronald Koeman,  più volte messo in discussione ma al quale Laporta ha deciso di rinnovare la fiducia almeno fino al 2022.

L’ex numero 4 ha già allenato Depay in Nazionale e lo avrebbe chiesto esplicitamente alla società. I rapporti tra i due sono ottimi e, salvo clamorosi colpi di scena, la sua permanenza dovrebbe catalizzare nelle prossime ore anche l’annuncio ufficiale del talento fiammingo.