Calciomercato Roma, rivoluzione in attacco | C’è l’accordo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30

Calciomercato Roma, queste le ultime novità relative ai prossimi movimenti dei giallorossi. Previste diverse operazioni in entrata ed in uscita.

Calciomercato roma
Tiago Pinto ©Getty Images

Pinto sa bene che dovrà fare di tutto per accontentare José Mourinho, fortemente cercato e voluto dallo stesso dg iberico e dai Friedkin. Le questioni da risolvere restano numerose e, in queste ore, sarebbero emerse delle importanti novità.

Va segnalato come a Trigoria si stia registrando un nuovo modus operandi, cinico quanto necessario e volto ad allontanare quei rami secchi che negli scorsi anni avevano rifiutato di lasciare la Capitale.

Chi declinerà le eventuali offerte sarà messo fuori rosa e costretto ad allenarsi singolarmente, un segnale forte quanto indispensabile per far capire che in rosa c’è posto solo per elementi pronti.

Bisognerà poi guardare, ovviamente, anche agli eventuali acquisti per migliorare una squadra che, pur partendo da una buona base, necessita di diverse migliorie. Al momento non si registrano clamorose novità rispetto agli scorsi giorni.

I nomi più caldi restano però sempre quelli di Xhaka e Rui Patricio per i quali potrebbero esserci delle svolte a breve. Risolte queste questioni si potrà poi pensare seriamente all’investimento da fare per il centravanti del futuro.

Borja Mayoral resterà, come da accordo, un altro anno in prestito e solo alla fine della prossima stagione si deciderà se riscattarlo o meno. Qualora il numero 21 dovesse ripetere la stagione fatta quest’anno, è molto probabile che il Real vedrà sborsare nelle proprie casse i 20 milioni richiesti per lo spagnolo.

Per quanto concerne Edin Dzeko, invece, le indiscrezioni delle ultime ore lasciano intendere come ormai sia stata presa una decisione che appare irrevocabile.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, futuro Sergio Ramos | Nuovo colpo di scena

Calciomercato Roma, Dzeko verso la Turchia

Dzeko e Maksimovic
Dzeko e Maksimovic ©Getty Images

Come accade da tre anni a questa parte, anche adesso il futuro del bosniaco appare in bilico. Accostato all‘Inter di Conte due stagioni or sono e alla Juventus di Pirlo circa 12 mesi fa, tutto lascia intendere come i presupposti per una separazione definitiva ci siano ormai tutti.

Il numero 9, ormai 35 enne, guadagna 7.5 milioni di euro annui, considerati troppi anche per un giocatore così importante. Le dichiarazioni mielate per Mourinho avevano illuso i tifosi che potesse restare fino a scadenza contrattuale.

Stando alle indiscrezioni balcaniche, però, Dzeko questa volta sembrerebbe davvero prossimo a cambiare casacca. Per il quotidiano turco Sozcu, infatti,  si infittiscono le voci circa un grande interesse nei suoi confronti da parte del Fenerbahce.

Il presidente avrebbe già trovato un accordo con lui e nella prossima settimana potrebbe esserci la chiusura dell’affare.